Home Il bibliotecario

Il bibliotecario

Il Bibliotecario di Bargiornale è una delle sezioni più amate e seguite da un pubblico di cocktail nerd appassionati di storia della miscelazione. A guidare il progetto Lucio Tucci e Stefano Nincevich, entrambi super appassionati di storia della liquoristica e della miscelazione. Il Bibliotecario contiene non solo un’ampia, ma ragionata collezione di bar books, ricettari e libri storici inerenti alla miscelazione e al mondo dei liquori. Nel tempo abbiamo collezionato libri da tutti i continenti. Non solo un’ampia letteratura anglo-americana, ma anche testi dei pionieri italiani, francesi, tedeschi, latino-americani. Insieme al libro da scaricare in free-download, previa registrazione, troverai le nostre schede che ti accompagneranno come una bussola tra gli elementi più interessanti dei volumi proposti. Quindi, per te che lavori o studi il nostro settore, nessuna perdita di tempo. Ti guidiamo tra la storia dei grandi classici italiani (Mille Misture di Elvezio Grassi) e tra i manuali dei “dean” americani come Jerry Thomas o Harry Johnson. Un modo per scoprire non solo i drink, le ricette, le formule, ma anche il carattere e le vicende dei loro creatori o di chi li ha resi famosi. Tra le rarità The Bartender’s Manual (Revised Edition) di Theodore Proulx, 1888, Le Livre d’or du bar Américain di Maurice Bonnet, 1948, El Arte de Hacer un Cocktail y Algo Mas, 1927, Cocktails di Pietro Grandi, The Flowing Bowl – When and What to Drink (1891) di William Schmidt, Cuna Del Daiquiri Cocktail – La Habana Cuba (1939) di Constantino Ribalaigua, Cocktails – How to Mix Them (1922) di Robert Vermeire, Cien Cocktails (1943) di Jacinto Sanfeliú Brucart, The Saloon in the Home or a garland of rum blossoms (1930) di Ridgley Hunt e George S. Chapell

370 Recettes de Cocktails par Jean Lupoiu

Correva l’anno 1939 quando a New York si svolse una delle manifestazioni più importanti dopo gli anni drammatici della Prima Guerra Mondiale e della Grande Depressione: Una fiera proiettata verso il futuro, il cui motto fu: "Dawn of a New Day" (l'alba di un nuovo giorno) e il tema...
227 Standard Recipes - 100 Tropical Recipes
“227 Standard Recipes - 100 Tropical Recipes” è il titolo di questo manuale stampato “probabilmente” ad uso didattico dalla “Modern School of Bartending” per i propri studenti. Siamo a Los Angeles, California, un territorio che vanta nella sua storia miscelata nomi importanti quali Jerry Thomas, Harry Johnson e più...
Carl E. Seutter Manuale mixology
Nel campo del “Bartending” i barman di origine Tedesca hanno avuto un importante influenza; basti citare nomi di Hugo Ensslin, William Schmidt o Harry Johnson per dirne solo alcuni. Allo stesso modo vi sono importanti testimonianze storiche di alcuni ricettari di pubblicazione tedesca. Esemplare può essere considerato il libro...
McDonough's Barkeepers' Guide
L’autore di questo manuale è Patsy McDonought che, dopo 25 anni di professione in diversi e importanti bar del paese, approda al Lieders Hotel Brunswick come Capo-Barman; pubblicando i frutti del suo lavoro come unica testimonianza del suo operato. Questa realizzata da McDonought si prefissava di essere un guida...
Correva l’anno 1928 quando tre investitori americani, in Messico, a Tijuana, costruirono L’ Agua Caliente Hotel e Casino: un complesso ricettivo che includeva centri benessere, campi da golf, campi da tennis, piscine e altre strutture di intrattenimento come il famoso ippodromo “Agua Caliente Racetrack”. Per i vicini Americani, ancora...
Louis' mixed drinks
Boston capitale del Massachusetts, città più popolata della regione del “New England” ma soprattutto città di adozione di Louis Muckensturm. Di origine Alsaziana, Louis Jacques si trasferisce negli Stati Uniti d’America nel 1891, attraversando l’oceano Atlantico a bordo della nave “la Bourgogne”, partita dal porto di Havre in Normandia,...
Carlo’s Cocktails et Boissons Américaines
Il 4 Novembre del 1936, Franklin Delano Roosevelt fu rieletto nuovamente Presidente degli Stati Uniti d’America. Diverse furono le reazioni positive a questo avvenimento, tra queste non mancò la creazione di una bevanda miscelata in onore del nuovo presidente Americano: il “Roosevelt Cocktail”. Un drink complesso dalla formula suddivisa...
Quando si parla di “Martini Cocktail” e della sua evoluzione è anche necessario fare il nome del Barman Inglese Frank P. Newman; infatti il suo manuale del 1904 rimane uno dei primi riferimenti ad una ricetta chiamata “Dry Martini”. Frank pur essendo inglese, nasce infatti a Londra il 9 giugno...
Un manuale di ricette certo, ma non solo, questo pubblicato dalla Brunswick-Balke-Collender Company, ancora oggi esistente sotto il nome di Brunswick Corporation, un’azienda che vanta una lunga, ma soprattutto variegata, storia. Era l’anno 1845 quando l’immigrato Svizzero John Moses Brunswick decise di fondare la sua azienda dedicandosi alla produzione...
Karl Büskens
Siamo nel periodo postbellico della seconda guerra mondiale e Karl Büskens pubblica, a Vienna, nel 1947 il suo manuale di bevande miscelate in due distinte lingue, il tedesco e l’inglese. Dopo una breve panoramica storica sul mondo del bar, delle bevande americane e dei suoi più importanti personaggi, l’autore...
Life and Letters of Henry William Thomas Copertina
“Life and Letters of Henry William Thomas” è il titolo di un manuale stampato privatamente per la prima volta nel 1926 e pubblicato nuovamente nel 1929. Questo piccolo volume venne pubblicato, come intuibile, in onore del signor Henry Thomas che per molti anni esercitò la professione di Bartender in diversi...
Se vi state avvicinando alla miscelazione cubana, questo libro è senza dubbio uno dei testi fondamentali per iniziare a capire il contesto storico dell’isola caraibica durante gli anni del Proibizionismo americano. Basti citare una delle frasi che troviamo tra le prime pagine del libro: “I have merely amused myself...

Facebook

css.php