Il rosa nutrirà il mondo, dal cioccolato ai superfoods

Il mondo si tinge di rosa e non è una frase fatta, ma la realtà. Largo consumo e fuori casa stanno facendo a gara nello sfornare referenze "pink" e si, badi bene, non stiamo parlando di profumi, make up o, comunque, di prodotti destinati a un target femminile. Tutt'altro. Vogliamo, ad esempio, parlare della carica dei gin rosa? Pare che nel Regno Unito, si contino già decine di distillati a base di ginepro aromatizzati ai frutti di bosco, alle fragole e, persino, al pepe rosa. E, anche un colosso come Diageo si è buttato recentemente nella mischia creando un'alternativa rosa al mitico e storico Gordon's, con il Gordon's Pink Premium Distilled Gin. Ma è dal mondo del dolce che arrivano le novità più interessanti. La divisione giapponese del gruppo Nestlé è infatti diventata la prima azienda al mondo a commercializzare il cioccolato rosa naturale, lanciando pochi mesi fa sul mercato il nuovo KitKat Chocolatory Sublime Ruby. Per mettere a punto il KitKat rosa la multinazionale ha collaborato con lo chef giapponese Yasumasa Takagi e con Barry Callebaut, produttore svizzero di cacao che creato il ruby chocolate: un cioccolato completamente naturale e risultato della lavorazione di un particolare tipo di fava di cacao, denominata Ruby, e coltivata in Costa d’Avorio, Ecuador e Brasile. Last but not least, il purple bread (pane porpora o viola) del dottor Zhou Weibiao, scienziato della National University di Singapore, che si presenta come il primo supercibo lievitato al mondo capace di far bene a tutte quelle persone che presentano problemi di diabete, obesità, cardiovascolari e neurologici. Il potenziale salutistico di questo alimento sta nelle antocianine che il ricercatore ha estratto dal riso nero per aggiungerle all’impasto del suo pane. Le antocianine, gruppo di flavonoidi dotati di un forte potere antiossidante e antinfiammatorio, sono noti in natura per colorare alcuni cibi come rape, mirtilli, uva, patate, barbabietole e cavoli. La pink obsession è solo agli inizi

No items found

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here