Va ora in onda il Carnevale del Bar

Il 16 febbraio il grande party virtuale di Carnevale della community bar italiana. In diretta dalle 22 sui canali social di The Prince Factory

festa Carnevale bar community

Il 16 febbraio coincide quest’anno con l’ultimo giorno di Carnevale, il “Martedì grasso”. Ricorrenza che da secoli viene celebrata nelle pubbliche piazze, con sfilate in maschera e feste all’insegna del divertimento e del gioco. Quest’anno però ritrovarsi nei modi consueti non è possibile per via dell’emergenza sanitaria. Ma la community bar italiana festeggerà comunque la ricorrenza nell’unica piazza dove è possibile farlo: quella dei social. L’idea è di The Prince Factory, la community bar fondata dai bartender Emanuele Bruni e Simone Francini, che per questa giornata ha organizzato The Prince Factory Carnival Party, una festa in maschera di Carnevale in piena regola che si svolgerà sui suoi canali social, a partire dalle ore 22.

Un’iniziativa pensata per offrire alla comunità bar italiana la possibilità di ritrovarsi e passare insieme, almeno virtualmente, qualche ora di allegria e di divertimento. Un’occasione per mettere da parte, almeno per qualche ora, le amarezze legate al difficile momento che il settore sta vivendo, tornando così a condividere insieme quel calore e quei momenti di gioia che nascono dallo stare insieme che l’emergenza sanitaria sta negando.

Il party di Carnevale segue infatti all’altra iniziativa, organizzata con lo stesso scopo sempre da The Prince Factory in occasione delle festività natalizie, la Tombola Bar Industry, che tanto successo aveva riscosso, e che aveva visto la partecipazione di più di 270 personaggi illustri del comparto.

Iniziativa rispetto alla quale il nuovo evento non sarà da meno. Vi prenderanno parte, mascherati nei modi più fantasiosi e originali, oltre 150 personaggi della nostra comunità bar, attivi nella Penisola e all’estero, dai vari Paesi europei a Dubai, dall’Australia agli Stati Uniti, tra i quali anche dei mostri sacri come Salvatore The Maestro Calabrese, Peter Dorelli, Giorgio Fadda, solo per fare qualche nome.

Una vera festa di Carnevale che, come tradizione vuole, comprenderà anche premi, brindisi e giochi. Il premio, ovviamente, alla maschera più bella, ma anche alla squadra con la migliore maschera a tema. I partecipanti sono stati infatti divisi in 23 team, ognuno dei quali ha scelto un suo specifico tema al quale i componenti si atterranno per il loro mascheramento. Ma la serata non sarà baata solo sul mascheramento. Per renderla più dinamica e coinvolgente le squadre si affronteranno anche una gara, una gara ispirata al noto gioco da tavola Taboo, opportunamente rivisto e corretto, quello cioè dove un concorrente deve fare indovinare ai membri del suo team una parola, senza però pronunciare una serie di parole strettamente legate a quella da indovinare.

Insomma, una serata di puro divertimento la cui partecipazione, da spettatori, è aperta a tutti. L’appuntamento è per il 16 febbraio alle 22 con diretta live sul canale instagram @theprincefactory, per una piccola live, dove tutti i partecipanti si ritroveranno prima di spostarsi su Zoom. La serata andrà in diretta anche sulla pagina Facebook di The Prince Factory.

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome