Premiato con l’Excellence Spirits Award il Vermouth Excelsior di Bordiga

Prodotto con pregiati vini piemontesi, botaniche alpine e spezie esotiche, il Vermouth Excelsior è stato riconosciuto Prodotto d'eccellenza al Roma Bar Show

Vermouth Excelsior Bordiga

Un importante premio alla qualità è arrivato per uno dei prodotti di punti di Bordiga 1888. Il prodotto in questione è il Vermouth di Torino Excelsior Riserva Superiore, premiato con l’Excellence Spirits Award al Roma Bar Show. Un riconoscimento che rappresenta un indicatore di eccellenza degli spirit presenti sul mercato italiano ed estero che si contraddistinguono per qualità, tradizione, valorizzazione del territorio e innovazione. Riconoscimento che viene assegnato da una giuria internazionale di esperti con l’obiettivo, da un lato, di premiare il lavoro di produttori e distributori impegnati a mettere a punto sul mercato specialità di alta qualità e, dall’altro, di segnalarli agli operatori e ai consumatori come prodotti da provare, tenere in bottiglieria o da riscoprire.

E tra le eccellenze rientra a pieno titolo il Vermouth Excelsior, riproposto da Bordiga per festeggiare i suoi 130 anni dalla fondazione e realizzato secondo la storica ricetta artigianale. Ricetta che prevede come base un blend di pregiati vini piemontesi, tra i quali il Moscato d’Asti, vino nobile piemontese rosso, il Nebbiolo invecchiato tre anni in botti di rovere, quest’ultimo proveniente dalla cantina Conterno della Bussia di Barolo d’Alba (Cuneo). Non meno accorta la selezione degli altri ingredienti, come le botaniche alpine, ancora oggi raccolte a mano dai montanari sulle Alpi Cuneesi, come da tradizione dell’azienda, e spezie esotiche, tra le quali radice di genziana, genzianella, sambuco, cassia, liquirizia, china calissaya, cannella, coriandolo, vaniglia bourbon del Madagascar e chiodi di garofano. A ciò si aggiunge un processo di lavorazione antico e tradizionale che contempla non meno di 40-50 giorni prima di arrivare all’imbottigliamento, al quale segue un ulteriore periodo di riposo di almeno 15-20 giorni all’interno delle cantine dell’azienda a una temperatura costante di circa 10 °C.

Il risultato è un vermouth (alc.18% in vol) dal colore rosso rubino carico, dall’aroma intenso e speziato e dal gusto deciso e vinoso, che evolve dall’iniziale nota dolce in un persistente amaro lievemente tannico con sentori speziati. Un prodotto perfetto per l’aperitivo, da servire a una temperatura di 12-14 °C, e che si accompagna particolarmente bene con formaggi erborinati e stagionati, ma anche per la mixology.

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome