Campari spirito solidale: un milione di euro al Fatebenefratelli Sacco di Milano

Campari Sacco Milano

In questi giorni difficili e di grandi sacrifici per tutti si moltiplicano le iniziative solidali che le aziende e privati stanno mettendo in campo per affrontare l’emergenza sanitaria che colpisce il Paese. Impegno che vede attive anche le realtà della bar industry. Tra queste Gruppo Campari, che ha deciso di donare 1 milione di euro all’Azienda socio sanitaria territoriale Fatebenefratelli Sacco di Milano, centro di eccellenza nazionale nello studio e nella cura delle malattie infettive ad alta diffusibilità e pericolosità e in prima linea nella gestione dei pazienti più critici affetti da Covid-19.

Più nello specifico, la somma donata dal Gruppo è destinata a finanziare una unità di terapia intensiva generale per ricoverare pazienti positivi critici e la dotazione di un impianto dotato di pressioni negative per 10 box di rianimazione.

Un gesto con il quale Campari vuole sottolineare la vicinanza alla "sua città" alla quale è profondamente legata, un legame forte di 160 anni di storia, ma al tempo stesso anche un messaggio di incoraggiamento e di speranza per una pronta ripresa di tutto il Paese. «L’attuale emergenza ci richiede giustamente di fermare ogni forma di aggregazione sociale e di convivialità. In attesa di riprendere la nostra corsa insieme, quando tutto questo sarà alle nostre spalle, vogliamo dimostrarti la nostra vicinanza e gratitudine, facendo quello che sentiamo come un dovere, da milanesi e italiani», si legge nella nota del Gruppo che annuncia l’iniziativa.

Un impegno a scendere in campo a sostegno delle strutture ospedaliere direttamente impegnate nel fronteggiare l’emergenza che Campari allarga a tutti. Da qui l’invito del Gruppo a clienti, camparisti e consumatori a unirsi all’iniziativa, effettuando una donazione all’Astt Fatebenefratelli Sacco.

Chi vuole aderire può effettuare il versamento all’Iban IT 57 W 03111 01603 000000009130, mettendo come causale: Campari sostiene il Sacco. Sostegno emergenza Covid-19

1 commento

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome