Sfida a 16 alla finale del Concorso nazionale Abi Professional

dav

È il 3 maggio l’appuntamento con la finalissima della terza edizione del Concorso nazionale Abi Professional. Scenario della cocktail competition organizzata dall’Associazione barmen italiani è il MooM Hotel, la boutique hotel a impatto zero a Olgiate Olona (Varese), a pochi chilometri da Milano, dove nella stessa giornata si svolgeranno anche il concorso dedicato alle scuole alberghiere e il concorso Arazzo, aperto anche a i non iscritti all’Associazione.

Tornando al concorso nazionale, a contendersi il titolo saranno i finalisti delle diverse selezioni regionali Abi: per l’area Nord, Christian Olivari e Gianmario Artosi (Lombardia), Simone Trolio e Antonio Sasso (Veneto), Giuseppe Stumbo

e Irene Diara (Valle d’Aosta), Stojan (Friuli); per l’area centro, Federico Martinetto e Mattia Ceccarelli (Toscana), Emilio Sabbatini e Marco Nuzzolo (Lazio), Michele Chiappa (Marche); mentre per l’area Sud, Antonino Li Causi (Sicilia), Nicolò Bolognino e Marigrazia Dragone (Calabria), Giuseppe Rizzo (Puglia).

I finalisti si sfideranno nella preparazione di un facy cocktail originale, che dovranno realizzare in tre esemplari identici in 15 minuti di tempo, e che potranno presentare anche in abbinamento a un side finger food dolce o salato fatto con prodotti tipici della regione di provenienza del concorrente. A giudicare il loro operato saranno una giuria degustativa, composta da Francesco Cione, Ezio Falconi e Valerio Beltrami, e una giuria tecnica formata da Alessandro Bonventi e Mattia Carmine Perciballi, che valuteranno la creazione sulla base dell’originalità, qualità degustative, decorazione, presentazione e abbinamento al finger food e la preparazione professionale del concorrente.

Il premio per i primi tre classificati è uno shaker parisienne, cui si aggiunge un weekend omaggio presso il MooM Hotel per il vincitore.

Nel corso della giornata, che si aprirà alle ore 10 e andrà avanti fino alle 19, si svolgeranno anche il concorso dedicato agli studenti delle scuole alberghiere del Nord Italia che hanno aderito all’iniziativa e che si sfideranno nella realizzazione di cocktail internazionali, con in palio un viaggio studio a Cognac, in Francia, presso il Castello Le Logis di Grey Goose, offerto da Martini-Bacardi, dove faranno esperienza del mondo dei cocktail, e il concorso Arazzo, aperto anche a non professionisti, dove i partecipanti si cimenteranno nella preparazione di drink utilizzando ingredienti a sorpresa svelati solo a inizio gara.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here