Il regolamento completo di Baritalia Lab 2020-2021

Il regolamento completo di Baritalia Lab 2020-2021
Il regolamento completo di Baritalia Lab 2020-2021

Il regolamento di Baritalia Lab 2020-2021

Bargiornale, al fine di diffondere la cultura del bere miscelato, promuove per il sesto anno consecutivo Baritalia Lab, evento di formazione gratuita, itinerante, dedicato ai bartender italiani sul tema della miscelazione. Tra la fine del 2020 e il 2021 saranno organizzate 6 tappe e un final show conclusivo come da calendario e dettagli di seguito indicati. Questi sono i punti essenziali de Il regolamento di Baritalia Lab 2020-2021

Il tema di Baritalia Lab

L’edizione 2020-2021 avrà come momento culminante di ciascuna tappa il laboratorio/gara che vedrà sfidarsi i bartender professionisti selezionati dalla giuria tecnica di Bargiornale sulla base delle candidature pervenute in redazione.

Calendario

Per il 2020 abbiamo previsto due tappe:

  • Il 16 novembre a Firenze
  • Il 14 dicembre a Torino

 

Le rimanenti 4 tappe si svolgeranno nel 2021 con questo ordine:

  • 1 febbraio: Palermo
  • 1 marzo: Reggio Calabria
  • 29 marzo: Cagliari
  • 26-27 aprile: ultima tappa e final show a Milano

Come aderire a Baritalia Lab

  • Tutti i bartender professionisti e maggiorenni possono partecipare al laboratorio/gara inviando, a partire da settembre, una o più ricette con l’indicazione del prodotto sponsor scelto.
  • Le ricette - cocktail originali o twist on classic - dovranno contenere il prodotto sponsor e un almeno un altro prodotto inserito nel paniere. Non si potranno utilizzare spirit/bevande di brand diversi da quelli presenti nel paniere, salvo il caso in cui nel paniere non ci sia lo spirit che si vuole utilizzare (per esempio: se nel paniere c’è un gin o un’acqua tonica, la ricetta a base di gin o acqua tonica dovrà prevedere l’uso di quello specifico brand. Se la ricetta prevede un mezcal e nel paniere non è presente nessun prodotto, si potrà scegliere liberamente la marca preferita).
  • Ogni sponsor metterà a disposizione fino a tre prodotti da inserire nel paniere di riferimento.
  • La redazione di Bargiornale provvede a raccogliere le candidature e a selezionare i bartender per ciascuna tappa.
  • Nelle ricette dovrà essere indicato anche la tipologia di ghiaccio che si intende usare.
  • Tutti i prodotti del paniere, insieme al fresco e al ghiaccio, saranno messi a disposizione dall’organizzazione.
  • Per iscriversi i bartender dovranno compilare il form sul sito di Bargiornale.
  • Sono ammessi ingredienti “home made” solo se etichettati con la dichiarazione di ingredienti e data di produzione.
  • Le candidature ritenute idonee, in base a il regolamento di Baritalia Lab 2020-2021, verranno raccolte dalla redazione di Bargiornale. Si segnala che a fini organizzativi saranno contattati fino a un massimo di 77 bartender per tappa da suddividere in classi omogenee per numero fino a un massimo di 10 per ogni prodotto sponsor.

Come funziona Baritalia Lab

Durante ciascuna tappa i bartender candidati si sfidano in batterie da 6. Ciascun bartender ha 2’ di tempo per presentare individualmente alla giuria la propria ricerca e il cocktail, così come farebbe dinnanzi a un cliente, e 5’ per l’esecuzione in simultanea.

 

In giuria siede un ambassador per ognuna delle aziende partner. Gli ambassador sono chiamati a valutare i cocktail presentati da ciascun candidato e a scegliere per ogni batteria un bartender tra coloro che si sono candidati per la loro azienda partner.

 

Ai coach delle aziende si affiancano giudici diversi di tappa in tappa, selezionati fra i maggiori esperti di mixology della città o regione in cui si svolgerà, di volta in volta, il laboratorio.

 

Gli ambassador hanno la facoltà di scegliere un solo bartender per batteria fino a un massimo di tre, decidendo, batteria dopo batteria, di togliere il posto a un bartender selezionato o non assegnarlo. Fra i tre candidati selezionati per ciascuna azienda è decretato il vincitore, secondo il punteggio più alto assegnato da tutta la giuria.

 

I criteri e parametri di valutazione saranno:

Gusto: punteggio da 1 a 10 – peso 50%;
Servizio (tecnica e mise en place): punteggio da 1 a 10 – peso 10%;
Comunicazione (speech): punteggio da 1 a 10 – peso 30%;
Replicabilità (valutazione sulla riproducibilità della ricetta in termini di numero di ingredienti, reperibilità sul territorio nazionale, tempi di esecuzione e drink cost): punteggio da 1 a 10 – peso 10%.

 

Attrezzature e ingredienti

L’organizzazione mette a disposizione dei bartender: ghiaccio, frutta e i prodotti del paniere.

Diritti e licenze

I singoli bartender partecipanti dal momento della richiesta di adesione ed iscrizione dichiarano di essere consapevoli del fatto che si impegnano a concedere a Bargiornale (New Business Media Srl) il diritto e la licenza, senza nessun compenso, di utilizzare, adattare, pubblicare, riprodurre sia la ricetta sia le immagini ad essa collegate. Bargiornale pubblicherà i resoconti delle relative tappe.

L’adesione è gratuita e non sussistono premi per i bartender individuati come migliori durante il laboratorio.

Verranno consegnati a tutti gli aderenti piccoli gadget uguali per tutti (a titolo esemplificativo spillette, mignonette, magliette, copie di Bargiornale) per un valore complessivo inferiore ai 25,82 euro Iva inclusa a partecipante.

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome