Barawards, la festa dei campioni del fuori casa

Lo scorso 2 dicembre l'aristocrazia del fuori casa si è riunita agli IBM Studios  in Piazza Gae Aulenti, nel cuore della Milano verticale, per celebrare i vincitori di Barawards 2019, il premio che valorizza le eccellenze dell’ospitalità made in Italy, promosso da Bargiornale, Ristoranti, Dolcegiornale e WeBar. A fare da Cicerone alla quinta edizione dell’evento che ha registrato il tutto esaurito, Stefano Nincevich, giornalista di Bargiornale, che ha presentato e animato l'intera serata di gala inaugurata da un aperitivo promosso dalle aziende sponsor.

  • “Altro…”

    La serata ha alternato momenti di intrattenimento con il contributo del video dj Marco Ossanna a momenti di partecipazione durante le numerose premiazioni dei Barawards (8 Premi dell'Innovazione dell'Anno e 16 premi a professionisti e locali dell'anno) che hanno visto oltre una cinquantina di professionisti dell’ospitalità italiana calcare il palco degli IBM Studios per ritirare i loro riconoscimenti. Molti i volti noti presenti ai Barawards come i bartender Edoardo Nono, Flavio Angiolillo, Salvatore Scamardella, Luca Picchi, Giacomo Giannotti, gli chef Daniel Canzian, Fabio Pisani, i maestri pasticceri Giacomo Besuschio, Loretta Fanella, Marcello Salvatori, i coffee experts Francesco Sanapo, Andrea Cremone, Eddy Righi e Vittorio Agosti.

    Super ospiti in platea

    Tra i super ospiti in platea il campione di flair Bruno Vanzan che in veste di imprenditore ha vinto con il suo Iovem il Premio Innovazione dell'Anno per la categoria alcolici. Tra i protagonisti più applauditi anche i rappresentanti di note aziende della nostra bar industry che si sono classificate ai primi tre posti delle nove categorie previste dal Premio Innovazione dell’Anno. A chiudere in bellezza la serata, allo scoccare della mezzanotte,  i 12 professionisti bartender del nostro Drink Team al completo che hanno dato appuntamento ai Barawards 2020. Guarda il video reportage della serata! C.B.

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome