Con Tramè i tramezzini veneziani sbarcano a Milano

Tramè

Tre semplici precetti: pane in cassetta, morbido, con fermentazione naturale e doppia lievitazione, una maionese leggera e preparata con materie fresche ogni mattina e la forma dev’essere rigorosamente panciuta, gonfia e strabordante di ripieno, dopodiché, spazio alla fantasia per le farciture.
Così è nato a Milano, da un’idea di quattro giovani imprenditori, Tramè. Lo scopo? Portare oltre i confini della Laguna il tradizionale “tramesin” veneziano, ancora poco conosciuto e diffuso fuori da Venezia.
La carta presenta più di 30 referenze divise in 4 categorie: San Marco, tramezzini con i salumi ( come il N.18 con mortadella, pomodoro fresco e crema al tartufo nero). Lido, tramezzini con farciture al pesce (N.23 con tonno e olive taggiasche). Canal Grande, tramezzini vegetariani (N.28 Gorgonzola, mela verde e noci) e Rialto, categoria dedicata ai tramezzini Gourmet, quelli con gli abbinamenti più eclettici e sofisticati (N.8 con salmone affumicato, mela verde, sesamo e creamcheese).
Tutti i tramezzini hanno un costo di 2,50 euro per le categorie San Marco, Lido e Canal grande e di non più di 3,00 euro per la categoria Gourmet, Rialto.

In menu, oltre ai tramezzini, anche insalate miste dagli abbinamenti ricercati come “La Dolce” con misticanza, Asiago, Provola affumicata, noci e pompelmo rosa o “L’Allegra” con invidia, polpa di granchio, sedano, carote e spicchi di arancia.

In arrivo il terzo locale milanese

Sono due i punti vendita targati Tramè, entrambi a Milano, rispettivamente in Corso Garibaldi e in Via Vittor Pisani (adiacente alla stazione centrale), aperti tutti i giorni dalle 10:00 alle 24:00. La terza apertura è già in cantiere.

Tramè offre la possibilità di consumare al bancone o sedersi ai tavolini, sia all’interno che nell’ampio dehors, in funzione tutto l’anno. I tramezzini sono disponibili anche in pratici box per l’asporto. Gli ordini vengono presi direttamente online sul sito e qualsiasi referenza sul menu viene consegnata al cliente direttamente presso il punto vendita o, tramite il servizio delivery, in tutto il territorio di Milano.

Cocktail, vini e birre selezionati

Per accompagnare i suoi “tramesin” il locale offre una propria versione dello Spritz, chiamata Sprizzetto veneto (anche in versione d’asporto); la ricetta di Tramè viene servita in 4 alternative con Prosecco, seltz, ghiaccio, scorzetta di limone e a scelta, Select, Aperol, Campari o Cynar, servito nel bicchiere rock e venduto a 3,50 euro.

Tramè propone anche una selezione di vini nazionali: una dozzina di referenze, rossi, bianchi o bollicine, tutti premiati dalla Guida del Gambero Rosso e tutti disponibili al calice, come il Vermentino di Gallura Sella e Mosca, il Valdobbiadene Docg Brut Col Vetoraz o il Morellino di Scansano Docg Terenzi.
Completano la carta 4 birre artigianali della laguna, una bionda, una rossa, una bianca e una strong ale ambrata ad alta fermentazione del Birrificio Venezia di Cannareggio (VE).

 

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome