Caorunn Gin si regala un nuovo pack per il compleanno

Caorunn Gin Compagnia dei Caraibi

Caorunn Gin, il premium gin scozzese importato in Italia da Compagnia dei Caraibi, festeggia il suo nono compleanno e per l’occasione si regala un nuovo vestito.

Un pack funzionale e accattivante, frutto di un restyling partito dalla sua iconica forma a 5 punte che si evolve per fondere l’antico retaggio celtico con uno stile contemporaneo molto preciso. Un’operazione, realizzata dall’agenzia di brand design Jdo, con sede a Tunbridge Wells nel Kent (Regno Unito), in collaborazione con l’azienda manifatturiera Allied Glass, che produce la bottiglia, con l’idea di fondere le due anime della Scozia che si riflettono anche nello spirito di questo gin. Da un lato, il fascino bucolico della valle del fiume Spey, la regione dove sorge la distilleria Balmenach dove viene prodotto Caorunn Gin, dall’altro la mondanità urbana del paese. Insomma, un prodotto che fin dal suo contenitore vuole trasmettere il suo radicamento nella tradizione, ma, al tempo stesso, la capacità di stare sempre al passo con i tempi.

In linea con questo obiettivo, il nuovo pack (70 cl) è realizzato in vetro trasparente, con un taglio moderno ed essenziale e una base pentagonale che richiama le 5 botaniche del gin: bacche di sorbo (in gaelico “caorunn”, la stessa parola che ha dato il nome al prodotto), mela “coul bush” un cultivar tipico delle Highlands, erica selvatica, tarassaco e mirtillo di palude.

Ottenuto dalla distillazione di queste cinque botaniche, Caorunn Gin (alc in vol 41,8%) è fatto con un processo di infusione artigianale seguito, bottiglia per bottiglia, dal gin master Simon Buley, che prevede l’utilizzo di acquavite di cereali, vaporizzata in lotti di 1.000 litri con l’unica Copper Berry Chamber al mondo ancora attiva, e le 5 botaniche locali della tradizione celtica.

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome