Scaldate i motori

Manca poco più di un mese all’inizio di Baritalia, il primo laboratorio di ricerca itinerante dedicato al mondo della mixability “powered by bargiornale”. Il prossimo 17 novembre a Milano si terrà la prima tappa: le aziende partner scenderanno in campo con la propria squadra di bartender per indagare lo stato dell’arte della mixability italiana e della produzione di distillati e liquori.
Siamo convinti che oggi più che mai il bartending italiano possa dare punti a tutti, come dimostra l’esclusivo reportage a cura di Fulvio Piccinino, nostro inviato speciale all’ultimo Tales of the Cocktail di New Orleans (da pagina 42), dove gli italiani hanno fatto incetta di premi: da Giuseppe Gallo, best international brand ambassador (Martini), a Simone Caporale, international bartender of the year protagonista con Alex Kratena della copertina di questo mese con un geniale omogenizzatore a ultrasuoni (i dettagli a pagina 40).
Baritalia proseguirà nei prossimi mesi con tappe a Padova (in dicembre), a Rimini (a gennaio) e a Napoli (a marzo). Un percorso che faremo insieme, di cui vi daremo mese dopo mese ampio resoconto. Un viaggio affascinante in cui i veri protagonisti sarete voi. Alla fine di ogni tappa una giuria internazionale valuterà le ricette e le migliori entreranno di diritto nella carta-ricettario di bargiornale. L’obiettivo è prepararsi ad accogliere i milioni di visitatori dell’Expo. Un evento straordinario che per sei mesi, da maggio a ottobre 2015, terrà accesi i riflettori su Milano e sull’Italia. Vietato, dunque, sbagliare: in gioco c’è l’identità del bar italiano, il nostro senso di ospitalità e le nostre capacità di imprenditori. E bargiornale vuole essere al vostro fianco. Baritalia sarà dunque anche un momento di incontro e formazione, con inediti seminari, workshop e fotografie del mercato. Per l’occasione abbiamo istituito il primo Osservatorio permanente del mondo bar in collaborazione con TradeLab (in questo numero, a pagina 16, trovate i numeri della provincia di Verona).
Ma il nostro impegno non si esaurisce qui. È necessario che tutti salgano su questo treno. Primo passo è il pieno rispetto delle regole. A pagina 130 il nostro esperto, Saverio Linguanti, spiega il perché e vi dà preziosi consigli per superare i controlli amministrativi e igienico-sanitari. Non perdetevi la nostra esclusiva  intervista attraverso la realtà aumentata. Consigli che trovate anche nel libro “Come affrontare i controlli nei bar e nei ristoranti” edito da Tecniche Nuove e in promozione per tutti gli abbonati di bargiornale.

CONDIVIDI

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome