Rendez-vous a Milano

Una buona dose di passione, abbondante tecnica e talento da vendere. Questa la miscela esplosiva che i bartender delle dieci squadre di Baritalia hanno portato sul palco del Real Teatro Santa Cecilia di Palermo. Di fronte a un pubblico attento e appassionato più che mai: già dalle prime ore del mattino la piazza antistante il teatro era gremita di giovani pervenuti da ogni parte della Sicilia (oltre cinquecento il numero totale dei presenti).
Dieci ore ininterrotte di racconti attorno al bere miscelato e ai cocktail che hanno la storia del bartending: dal Bronx al Regent’s punch, al Mai Tai, Martini Cocktail e Pago Pago. Non sono mancati effetti speciali e ospiti inattesi da “quelli con la coppola” ai garibaldini, dagli strilloni alle streghe e ai tre porcellini. Il tutto sotto gli occhi vigili di una super giuria: Luca Anastasio, Dario Comini ed Ezio Falconi. In un crescendo di emozioni senza soluzione di continuità. A tutti grazie di cuore!
Un viaggio nel passato, presente e futuro della miscelazione, un percorso di studio e di ricerca attraverso le eccellenze della liquoristica nazionale e non solo, che terminerà il prossimo giugno a Milano, in occasione di Baritalia Hub, la due giorni pensata da Bargiornale e organizzata da Senaf, società del Gruppo Tecniche Nuove, editore di Bargiornale.
Uno grande show finale a cui stiamo pensando da mesi, studiato sulle specificità del bar italiano. Un evento che ammicca ai grandi bar show internazionali ma che fa della formazione il suo fiore all’occhiello. Nelle sei piazze di Baritalia Hub si alterneranno infatti maestri della miscelazione, campioni di caffetteria e bar chef per dar vita a master class inedite. Un’occasione unica per conoscere i trend del mercato, per raccogliere idee e spunti per la propria attività e valorizzare le singole occasioni di consumo.
Ma Baritalia Hub è anche una vetrina sulle innovazione nel mondo del fuori casa. Un luogo per fare networking, incontrarsi, conoscersi e fare affari. E molto altro. Stay tuned! Intanto potete già prenotare il vostro posto in prima fila registrandovi qui per ottenere il vostro ingresso gratuito. Buona visione a tutti.

CONDIVIDI

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome