Prove di futuro da Milano a Catania

L'editoriale del numero di luglio-agosto 2020 di Bargiornale a firma del direttore Rossella De Stefano. Dedicata agli imprenditori coraggiosi del bar

Rossella De Stefano
Rossella De Stefano, direttrice di Bargiornale

“L’Italia rappresenta nel mondo una specie di minoranza genialissima tutta costituita di individui superiori alla media umana per forza creatrice innovatrice improvvisatrice”.

Bargiornale
La copertina di Bargiornale luglio-agosto 2020

Le parole di Filippo Tommaso Marinetti risuonano come una mantra nelle pagine del numero di luglio-agosto 2020 di Bargiornale. Perché abbiamo setacciato in lungo e largo l’Italia per scovare esempi di tale forza e raccolto la testimonianza di quindici imprenditori che hanno saputo reinventarsi di fronte a ciò che in molti già chiamano new normal.

Professionisti capaci di reagire a abitudini di consumo mutate, di soddisfare una clientela nuova e diversa e di adattare l’offerta a una capacità di spesa ridotta. Consapevolezza, resilienza, pianificazione: sono gli strumenti che hanno sfoderato per affrontare una ripartenza, spesso (troppo) lenta.

Un’ulteriore conferma arriva dalla ricerca esclusiva “Il mercato fuori casa post Covid-19: la voce dei gestori” realizzata da TradeLab in collaborazione con Bargiornale (clicca qui per vedere il Webinar di presentazione, gratuito previa registrazione). Stretti nella morsa tra la mancanza della clientela abituale e i problemi di liquidità della gestione (sono questi i due elementi per cui il 65% degli intervistati si dichiara preoccupato), i gestori hanno messo in atto una serie di aggiustamenti per affrontare la “nuova normalità”: gli aspetti su cui sono intervenuti maggiormente sono gli orari di apertura, i menu e la comunicazione con l’intento di contenere i costi, ridurre gli sprechi e ottimizzare i processi.

E chissà che tutto questo non ponga le basi per gestioni future più profittevoli, oltre che aiutare a uscire più velocemente e con meno danni possibili da questo periodo. I buoni esempi non mancano.

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome