Pagamenti digitali e incentivi al personale: iPratico diventa più performante

iPratico
L'azienda che sviluppa soluzioni gestionali per l'horeca native Apple aumenta il livello di sicurezza del gestionale e lo arricchisce di nuove funzioni per rendere più veloci e semplici i pagamenti e più produttivi i dipendenti

Sicurezza, velocità, energia: sono i concetti su cui ha lavorato il team di Domenico Palmisano, amministratore delegato di iPratico, per rendere ancora più performante il proprio sistema gestionale per l'horeca nativo Apple.

«Abbiamo ulteriormente arricchito le funzionalità di iPratico - spiega Palmisano - lavorando su due temi attuali: i pagamenti digitali, oggi sempre più importanti, dal momento che hanno superato i contanti nel valore delle transazioni, e le soluzioni motivazionali per i dipendenti. Il tutto mantenendo le nostre caratteristiche distintive: interfacce user friendly ed estrema semplicità d'uso»

Pagamenti rapidi e sicuri

«Sul fronte dei pagamenti, abbiamo innanzitutto lavorato sul fronte della sicurezza delle transazioni - continua Palmisano - stringendo un accordo con Worldline, leader europeo nei servizi di pagamento garantiti dai più alti standard di sicurezza. Un partnership che ci ha permesso di mettere a punto EatUp, un'App con grande semplicità di utilizzo. Il cameriere può incassare il conto direttamente al tavolo inviando con il suo iPad al cliente lo scontrino digitale via mail, WhattsApp o sms. E il cliente ha la possibilità, scaricando l'App e inquadrando il Qr code posizionato sul tavolo, anche di fare l'ordine in autonomia».

Performance e obiettivi sotto controllo con FitBiz 

La seconda novità di iPratico si chiama FitBiz ed è ispirata all'App Salute di Apple. Il contesto, però, è professionale. L'idea è di aiutare gestore e dipendenti che vogliono raggiungere obiettivi di performance prefissati a tenere sotto controllo l'andamento: «Funziona attraverso notifiche personalizzate - spiega Palmisano -: si può per esempio avvisare il cameriere che ha superato lo scontrino medio della settimana precedente, o suggerire di proporre un buon vino o un dolce per aumentare la battuta. Per chi ha responsabilità di gestione, le notifiche possono riguardare il raggiungimento del break even del giorno o della settimana».

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome