Vini in vetrina a giusta temperatura

Nella maggior parte dei ristoranti italiani la cantina non esiste, per mancanza di spazio o perché non è fatta secondo le regole di un’adeguata conservazione. Come si può procedere allora alla corretta conservazione del vino? Una soluzione interessante, anche se non puòsostituire in toto un locale sotterraneo che resta sempre il luogo migliore per lo stoccaggio delle bottiglie, sono le cosiddette cantinette. Si tratta di apparecchi refrigeranti, concepiti tecnicamente come un frigorifero, che assicurano al proprio interno condizioni climatiche ideali per il mantenimento delle bottiglie. Ce ne sono di diversi tipi, ma come ci si deve orientare nella scelta?

CONDIVIDI

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome