Crescono le vendite del Franciacorta

Vini –

Nel 2008 oltre 9 milioni e mezzo di bottiglie sono state immesse sul mercato, il 16% in più rispetto al 2007

Il 2008 è stato un anno positivo per il Franciacorta, il vino spumante Docg tipico del bresciano. Secondo quanto riferisce Consorzio per la tutela del Franciacorta, nel corso dell'anno sono state 9.671.564 le bottiglie di Franciacorta immesse sul mercato, con un incremento del 16% rispetto al 2007. Il dato positivo è stato favorito anche dalla progressiva destagionalizzazione del consumo di questo prodotto: secondo i dati raccolti dal Consorzio, il Franciacorta è acquistato soprattutto per i brindisi di Natale e Capodanno, ma sta diventando sempre più una bevanda consumata anche durante il resto dell'anno. A conferma della crescita del sistema Franciacorta c'è anche l'aumento della superficie viticola sul territorio della denominazione, salita a 2.215 ettari (+5% rispetto ai 2.115 del 2007) e l'incremento dei soci aderenti al Consorzio: 15 in tutto, fra i quali 7 viticoltori e 8 imbottigliatori, per un totale di 366 associati. «Sono risultati confortanti - ha dichiarato il presidente del Consorzio, Ezio Maiolini - che ripagano l'impegno di tutti gli attori della filiera per produrre rispettando le rigide regole del Disciplinare».

CONDIVIDI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here