Crea il drink da spiaggia per il tuo idolo. La sfida di Cocktail Fun Competition

Che drink prepareresti da far bere al tuo idolo in spiaggia? È questo il tema sul quale sono chiamati a sfidarsi i bartender nella seconda edizione della Cocktail Fun Competition, di cui si sono appena aperte le iscrizioni.

Pensata all’insegna del divertimento, ma ovviamente secondo i più rigorosi canoni professionali, la gara che si svolgerà il 7 giugno a Rimini pone diverse sfide ai barman: preparare un cocktail originale, ma studiato per il proprio idolo, che può essere chiunque, un attore, un supereroe, lo sportivo del cuore, ma anche un amico, il vecchio professore, senza alcuna limitazione di scelta, e da bere in spiaggia.

Il tutto si svolgerà nello scenario tipico della Riviera romagnola e vedrà la partecipazione in qualità di ospiti di personaggi del calibro di Filippo Sisti, Carlo Giuffré, Dom Costa, Samuele Ambrosi, Francesco Pirineo, Leonardo Leuci, Jimmy Bertazzoli, Franco Aliberti, Angelo Gregio, Fulvio Piccinino, Claudio Peri, Memfi Baracco. A fare da palcoscenico alla competizione sarà infatti il Darsena Sunset Bar, affacciato direttamente sulla spiaggia e sulla nuova Darsena della città, dal quale è possibile ammirare il sole che si “tuffa” in mare al tramonto.

Le regole

Per partecipare alla sfida occorre iscriversi, c’è tempo fino a 3 giugno, sul sito della competizione (www.cocktailfuncompetition.it), registrandosi e compilando l’apposito modulo. Ogni iscritto avrà una sua pagina, nella quale caricare la ricetta del suo drink.

Questa può contenere fino a 5 ingredienti e il contenuto potrà variare dai 7 ai 20 cl. Sono considerati ingredienti anche gocce e le crustas sul bicchiere, mentre non lo sono le decorazioni, che però sono ammesse solo se commestibili. È ammesso l’utilizzo di prodotti homemade e di accostamenti cocktail e food, da preparare in office.

La gara

Durante la gara i concorrenti, che si sfideranno in batterie di quattro, avranno a disposizione 5 minuti in office e 5 minuti in pedana per preparare 3 cocktail uguali con la loro ricetta, dei quali solo uno con decorazione, sotto l’occhio attento di otto giudici, due per sfidante. I giudici interagiranno con il barman, al quale potranno fare le più diverse domande, ma sempre in un’ottica “fun”, e che dovrà spiegare il suo cocktail e a chi è dedicato. Alla fine della prova a ogni partecipante verrà assegnato un punteggio (che resterà segreto fino alla fine della competition) sulla base dell’attinenza al tema della creazione, comunicazione originalità della ricetta, tecnica, aspetto, gusto e aroma.

In palio un viaggio in località ancora da definire e un biglietto all inclusive per la manifestazione “mi casa es tu casa” Summer Italian Barshow a Marina di Ravenna, offerti dalle aziende sponsor.

CONDIVIDI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here