Birra Poretti incontra gli chef Alma

Nuovo appuntamento  con il Birrificio Angelo Poretti con le sue specialità stagionali e la presentazione della nuova “Non filtrata ai 7 Luppoli L’Estiva” specialità prodotta in quantità limitata per essere gustata al meglio delle sue caratteristiche organolettiche nel periodo che va da aprile a settembre 2013.
La nuova stagionale in edizione limitata dello storico birrificio varesino della Valganna (1877) si presenta come una birra lievemente ambrata dal gusto deciso ma equilibrato, piacevolmente dissetante grazie alla lieve nota amara conferita dall’intensa luppolatura, e non filtrata per offrire tutto il gusto e la complessa gamma aromatica della cotta.
Si tratta di una birra “su misura” per i consumi primaverili ed estivi, in linea con il crescente favore dei consumatori verso le birre di alta qualità prodotte con riguardo al concetto di “artigianalità”, un grado alcolico medio (5,6 %) e un’ottima beverinità ottenuta senza rinunciare all’intensità del gusto e alla ricchezza dei profumi.
Dalla luppolatura la nuova “Non filtrata ai 7 Luppoli L’Estiva” prende le sue intense note floreali, con la predominanza dei sentori delicatamente agrumati e lievemente speziati dovuta al luppolo Golding.

Come abbinarla
Come tutte le referenze del Birrificio Angelo Poretti anche la nuova “Non Filtrata ai 7 luppoli L’Estiva” si rende particolarmente adatta ad essere accostata a diverse ricette della cucina italiana create appositamente dalla scuola di cucina Alma e consultabili sul sito dedicato, dai piatti più elaborati ai più semplici stuzzichini.
Disponibile in bottiglia nel formato 33 cl, la “Non Filtrata ai 7 luppoli L’Estiva” può essere servita anche alla spina con l’esclusivo sistema di spillatura DM Modular 20 messo a punto da Carlsberg Italia (metodologia Drink Different). Grazie a questa innovativa tecnologia, infatti, la birra non è più contenuta nei tradizionali fusti di acciaio, bensì in fusti a perdere in Pet da 20 litri, riciclabili con la normale raccolta differenziata, che rendono possibile servire la birra senza aggiunta di anidride carbonica.
In questo modo, si ottiene un prodotto di qualità che mantiene più a lungo le caratteristiche organolettiche (9 mesi a fusto chiuso contro i 6 del fusto in acciaio) e una vita media più lunga del fusto una volta aperto (31 giorni contro 4 circa): il tutto con un minor impatto ambientale.

Gamma specialità dalla diversa luppolatura
I mastri birrai del Birrificio Angelo Poretti hanno creato, nel tempo, cinque ricette dal sapore unico grazie alla diversa intensità dei luppoli:
• 3 Luppoli, chiara e leggera, ideale con piatti di pasta o pizza (4,8° alc);
• Originale 4 Luppoli, birra chiara, generosamente luppolata e armonica, adatta a primi piatti saporiti e formaggi di media stagionatura (5,5° alc);
• Bock Chiara 5 Luppoli doppio malto, corposa birra chiara doppio malto, dall’intensa luppolatura, da abbinare con formaggi stagionati e salumi (6,5° alc);
• Bock Rossa 6 Luppoli doppio malto, corposa birra rossa doppio malto, dal gusto deciso e intenso, ottima con formaggi stagionati ed erborinati (7° alc);
• 7 Luppoli Non Filtrata Ambrata, corposa birra invernale, dall’intensa luppolatura e grado alcolico importante (7% alc), formaggi alle erbe e insalate acetate.

CONDIVIDI

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome