Vermouth protagonista sul Lago Maggiore

Cocktail Amarenegroni per Carta Expo 2015 di Bargiornale

Dodici finalisti propongono a Verbania domenica 4 settembre creazioni innovative a base di vermouth, dalle ricette storiche a quelle contemporanee. L’evento è firmato da Cinzia Ferro, i sommelier Ais e i barman Aibes.

 

Americano e Negroni sono gli storici cocktail classici di grande successo a base di vermouth. Ma si può andare oltre, rivitalizzando l’impiego del vermouth in altre combinazioni. Un’ottima occasione di verifica ci sarà domenica prossima 4 settembre, grazie all’iniziativa promossa da Cinzia Ferro, vulcanica barlady Aibes, creativa campionessa dello shaker e titolare dell’Estremadura Café di Verbania-Suna, sulla sponda piemontese del lago Maggiore, organizzata dai sommelier Ais Vco, dai barman Aibes e con il patrocinio del Comune di Verbania. “Vermouth sul Lago Cocktail Competition” ha raccolto le adesioni di alcune imprese protagoniste del settore con i relativi prodotti, dalle ricette storiche a quelle contemporanee, come Cocchi, Berto (Quaglia), Vermouth del Professore (Onesti Group), Drapò (Turin Vermouth), Riserva Carlo Alberto (Compagnia dei Caraibi), Tosti, Mulassano (Velier), Cinzano (Campari), Martini, Carpano (Branca), Oscar 697, Bordiga, La Canellese, con sponsor tecnico Gold Plast.

 

Concorso, degustazioni, spettacolo

Promossa sull’apposita pagina Facebook, l’iniziativa ha raccolto negli ultimi mesi centinaia di proposte, tra le quali una qualificata giuria di esperti di settore formata da Fulvio Piccinino, Maurizio Di Maggio, Francesco Cione e Paolo Rovellini ha selezionato le 12 ricette più interessanti. I dodici finalisti dovranno impiegare 5’, utilizzare un minimo di 3 cl di vermouth (estratto a sorpresa, ripensando eventualmente la propria ricetta) e confezionare un drink di non oltre 20 cl. Un’apposita giuria valuterà quindi gli elaborati per gusto ed equilibrio, ispirazione e creatività, aspetto e presentazione, valorizzazione del vermouth.

Appuntamento quindi domenica 4 settembre sul lungolago Troubetzkoy 142 alle ore 13 con i dodici finalisti Samuele Rainoldi, Francesco Cianciotta, Luca Menegazzo, Nicola Trespi, Alessandro Pompeo, Francesca Carla Luoni, Valentina Cisternino, Alessio Villa, Giancarlo Bianchedi, Andrea Simeoni, Samuele Copelli, Stefania Nanni. A seguire degustazioni guidate in piazza presso gli stand dei singoli produttori, un seminario sul mondo vermouth e degustazioni di piatti in tema a cura degli chef di ristoranti del territorio come Massimiliano Celeste (Il Portale, una stella Michelin), Antica Osteria Il Monte Rosso (due forchette Michelin) e Fabio Morisetti (Pesce d’Oro). Gran finale alle h. 21.30 con lo spettacolo “Assalti Sonori Futuristi” a cura di Marco Formato. Il ricavato delle degustazioni andrà in parte ad Ail (Associazione italiana ricerca contro le leucemie) e per i terremotati di Amatrice.

Nella foto, cocktail Amarenegroni creato da Cinzia Ferro, Negroni arricchito con Amarena Fabbri Zero, selezionato per la Carta Expo 2015 di Bargiornale.

CONDIVIDI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here