Pedala verso un nuovo business con la Street Food E-Bike di Techfood

street food

Più clienti, più consumi, uguale maggiori incassi. È una semplice equazione quella che sta a fondamento delle diverse azioni che un gestore bar mette in campo per raggiungere il suo obiettivo: incrementare le entrate e, quindi, le performance economiche del proprio locale. Tra le varie strategie che si possono adottare per conseguire il risultato, una delle più efficaci passa sicuramente per il rinnovo dell’offerta di prodotti e servizi. Una proposta ricca, varia e costantemente rinnovata costituisce infatti un motivo di attrazione per il consumatore e aiuta sia a conquistare nuovi clienti sia a garantirsi la fedeltà di quelli che già frequentano il locale.

Tuttavia, ciò potrebbe non bastare. O, meglio, lo sforzo profuso per trovare nuove idee potrebbe essere ripagato in modo ancora più soddisfacente se si è in grado di cogliere le opportunità che emergono analizzando i nuovi trend di consumo e sfruttando le giuste soluzioni.

Si dà il caso, infatti, che non tutti i potenziali consumatori che potrebbero essere attratti da quella particolare offerta si trovino a gravitare nell’area dove il locale è situato, ad esempio perché è fuori dal loro itinerario quotidiano o perché il locale è distante dai punti più frequentati della città. Perché, allora, non provare a compiere il percorso inverso: cancellare la distanza mettendosi “on the road”, ovvero moltiplicare le possibilità di incontro con i consumatori attraverso una soluzione itinerante che permetta di raggiungerli con la propria proposta ovunque questi si trovino? Quello dello street food è una formula che riscuote sempre più successo, come testimoniano le ricerche di settore che dicono che nell’ultimo anno tre italiani su quattro hanno consumato cibo di strada. Una tendenza che può essere trasformata in un’ottima occasione per creare nuovo business, a patto però di rispettare alcuni requisiti fondamentali: puntare su un’offerta pratica e originale e dotarsi di attrezzature all’avanguardia per tale servizio.

A dare una mano ai gestori che vogliono compiere il grande salto arriva Techfood, azienda specializzata nello sviluppo e produzione di macchine alimentari e attrezzature per il mondo bar, che conta diverse soluzioni dedicate allo street food. Tra queste Street Food E-Bike, che si è meritata il premio Innovazione dell’anno nella categoria “Strumenti e attrezzature di servizio” all’ultima edizione di Barawards. Si tratta infatti una postazione su tre ruote progettata per i locali che vogliono ampliare le possibilità di vendita in versione street food con un investimento ridotto, ma senza rinunciare a originalità e qualità.

Ecologica, pratica e scenica la soluzione offre diversi vantaggi. Innanzitutto, la possibilità di raggiungere qualsiasi luogo della città. Street Food E-Bike è infatti a tutti gli effetti una bici elettrica, dotata di motore elettrico realizzato nel pieno rispetto della normativa europea in materia, e può liberamente circolare anche nelle zone a traffico limitato (Ztl) o nei centri storici, dove i tradizionali food truck non possono accedere per via dei blocchi del traffico o per i divieti alla circolazione dei mezzi, permettendo quindi di creare un angolo di gusto ovunque e di presidiare tutti i punti strategici. Libertà di movimento che fa il paio con poca fatica, grazie al sistema di pedalata assistita che aiuta il trasporto dell’intera attrezzatura senza sforzi per l’operatore. A garantire il massimo confort per quest’ultimo concorrono anche il manubrio e la seduta regolabile.

La sua struttura in acciaio le permette poi di sostenere, in perfetto equilibrio, attrezzature utili al servizio. Il cassone, in acciaio inox, è infatti equipaggiato di frigorifero a cassetto da 70 l e di comodo lavamani (con taniche da 10 l per il carico e lo scarico dell’acqua), ma è dotato anche di torretta per le prese elettriche, di un vano ripostiglio a giorno e plexiglass di protezione con mensola di appoggio che ne fanno uno dei più pratici e funzionali allestimenti street food sul mercato.

Ma Street Food E-Bike stupisce anche per il suo design accattivante, con tenda telescopica in PVC che garantisce riparo dagli agenti atmosferici e dona un tocco di eleganza e stile inconfondibile, che non la lascia passare inosservata.

Caratteristiche alle quali si aggiunge la grande versatilità e che la rendono una soluzione perfetta per la vendita ambulante di food e beverage. Anche sotto questo profilo l’e-bike non ha infatti limiti, in quanto può essere attrezzata con le più diverse apparecchiature per la preparazione di cibi e bevande. A tale proposito, visto l’imminente arrivo dell’estate, una soluzione vincente si rivela l’abbinamento con Ice n Roll, l’innovativa piastra sviluppata da Techfood che consente di realizzare in pochi secondi un gelato arrotolato su se stesso.

Facile e pratica da usare, con la piastra si possono creare gelati al momento per tutti i gusti, non solo i classici alle creme o alla frutta, ma anche ricette e abbinamenti fantasiosi, come gelati alcolici, ad esempio trasformando in gelato o sorbetto un drink, o preparazioni gourmet a base di formaggi per l’aperitivo, così da avere la proposta giusta per ogni momento della giornata: un semplice combinato di tecnologie che promette di moltiplicare gli affari.

Scarica l’e-book su come gestire al meglio un bar

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome