Il Training Center Lavazza ottiene la certificazione di Premier Training Campus Sca

Il Training Center Lavazza diventa ufficialmente un centro di formazione Sca. La struttura di Settimo Torinese (Torino), che sorge all’interno dell’Innovation Center Lavazza, ha infatti ottenuto la certificazione ufficiale di Premier Training Campus dalla Specialty coffee association.

Un riconoscimento importante che premia e certifica l’eccellenza del centro, cuore delle attività di formazione dell’azienda dedicate ai professionisti del caffè e alla diffusione della cultura sulla qualità del prodotto, e l’altissima professionalità del suo staff, entrambi riconosciuti come vero e proprio punto di riferimento a livello internazionale per gli esperti del mondo caffè. Un team che a oggi comprende cinque trainer, Alessandro Cocco, Francesco Viarizzo, Fabio Sipione, Andrea Da Ros, Luciano Di Mauro, che hanno seguito il percorso formativo Sca ottenendo la certificazione Ast, ovvero Authorised Sca Trainer. Nel Training Center Lavazza, dunque, i professionisti del settore potranno ora frequentare tutti i moduli previsti dall’organizzazione no-profit che rappresenta migliaia di specialisti del caffè, dai produttori ai baristi, in tutto il mondo.

Inoltre, a partire dal prossimo marzo, Lavazza sarà anche la prima azienda di caffè ad avere al suo interno una sala di degustazione Q-Grader, ovvero una sala dedicata dove poter ottenere l’abilitazione riconosciuta da SCA come assaggiatore di caffè verde.

La certificazione arriva a suggellare il grande impegno della casa di torrefazione piemontese nella diffusione della cultura sulla qualità del caffè. Lavazza, infatti, è stata una delle prime aziende a creare, già nel 1979, un ente interamente dedicato alla formazione. Una vera e propria scuola del caffè, che si è sviluppata dapprima in Europa e poi nel mondo, che oggi conta oltre 50 sedi nei 5 continenti nelle quali ogni anno si preparano circa 30.000 persone. Una scuola che propone un programma didattico completo, in grado di fornire una conoscenza approfondita e capillare dalla pianta alla tazzina, passando per la botanica, i processi produttivi, le attrezzature per l’espresso e i metodi di preparazione. Una scuola che mette a disposizione dei suoi “studenti” percorsi su misura per ogni tipologia di target (baristi, forza vendita, distributori, neo assunti, ma anche consumatori, giornalisti, opinion leader e semplici appassionati), con cicli di lezioni specifiche, impostati in funzione delle diverse necessità di approfondimento.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here