Barista & Farmer 2018 vola in Colombia

La quarta edizione del talent dedicato al caffè d’eccellenza si svolge tra pochi giorni nel Paese terzo produttore di caffè mondiale, tra i terreni sottratti al narcotraffico.

Barista & Farmer è il talent dedicato al mondo del caffè di qualità di cui offre un'esperienza a 360 gradi.
Francesco Sanapo ha ideato il talent Barista & Farmer, giunto alla quarta edizione.

Conto alla rovescia per Barista & Farmer, in programma dall’1 al 10 giugno in Colombia. Il talent show dedicato al caffè d’eccellenza ideato Francesco Sanapo, si svolge in collaborazione con Italian Exhibition Group,Sigepe il patrocinio della Sca– Speciality Coffee Association; main sponsor è Lavazza.

I dieci finalisti di quest’anno sono Sara Ricci, 28 anni, italiana, proveniente da Pozzuoli; Diego Campos, 27 anni, Colombia; Iuliia Dziadevych, 25 anni, Ucraina; Matija Matijaško, 26 anni, Croazia; Daniel Munari, 32 anni, Brasile; Victoria Rovenskaya, 26 anni, Russia; Vala Stefansdottir, 30 anni, Islanda; David Lau-Cong Yuan, 23 anni, Cina; Rie Hasuda Moore, 36 anni, Giappone; Glenn Bailey, 34 anni, Australia.

Il loro “terreno di gioco” si trova nella zona meridionale del Paese, nei dipartimenti di Meta e Hulla in cui si trovano Finca La Cabaña a San Augustin, Finca el Paraiso a Vereda Cristo Rey, Finca Bellavista, Finca Santana el Bolson e Finca el Mirador, nel comune di Pitalito:  nelle piantagioni sottratte al narcotraffico, dove il governo ha confiscato terreni ai produttori di cocaina donandoli a piccoli contadini ora si producono caffè di eccellenza.

Alle parole chiave della nuova edizione, formazione, competizione, ricerca, cultura, qualità, a si aggiunge il valore della sostenibilità: Barista & Farmer si propone non solo di formare degli ambasciatori dei caffè “specialty”, ma anche di essere un ponte culturale tra la Colombia, terzo produttore mondiale di caffè, e l’Italia.

La raccolta manuale delle ciliegie mature è uno dei compiti mattutini che attende i dieci finalisti del talent. Foto: Dino Buffagni.

Attende i finalisti un’esperienza da veri farmer, dalla sveglia all’alba per passare la mattinata nella “finca” tra raccolta delle ciliegie, pesa, utilizzo della macchina spolpatrice fino ad arrivare alla tostatura. A seguire, lezioni su tematiche di agronomia, botanica, nozioni di caffè crudo, tostatura, fino ai metodi di estrazione, anche alternativi, del caffè. Il programma prevede anche attività collaterali come danza, sport, pittura e cucina locale

Main sponsor è Lavazza, che sostiene il talent con il progetto ¡Tierra!: attraverso la Fondazione Giuseppe e Pericle Lavazza Onlus, ha coinvolto le comunità del municipio di Mesetas nel dipartimento di Meta, una regione caffeicola ad alta vocazione, e aiutato oltre cento famiglie di agricoltori colombiani a ripristinare le piantagioni di caffè dopo il periodo di guerriglia, crendo condizioni di lavoro sostenibili, migliorando la qualità del caffè e la produttività delle piantagioni attraverso standard di coltivazione sostenibile.

Il programma completo dell’evento è disponibile sul sito http://baristafarmer.com/

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome