Affronta l’inverno con le birre doppio malto Theresianer

Due specialità doppio malto Theresianer sono i migliori abbinamenti con snack salati e dolci speziati.

Theresianer Winter

Da sole come birre da meditazione, meglio ancora se accompagnate a stuzzichini o snack dai sapori decisi, caratteristiche comuni dei cibi invernali, dai dolci speziati, al cioccolato fondente, alla frutta secca, ai salumi e formaggi stagionati. Sono le ultime proposte Theresianer come Winter Beer e Pale Ale Special Dry Hopping Edition.

Winter Beeer Theresianer è una birra doppio malto (9° alc), non filtrata, ad alta fermentazione, per la quale è stato utilizzato orzo della Baviera, maturata 3 mesi, grado amaro medio (26 Ibu), colore ambrato coin riuflessi rossi, leggermente speziata, dal profumo di frutta secca e note tostate. Disponibile in bottiglia 75 cl con tappo a gabbietta, va servita a una temperatura di 10-12 °C. Niente di più indicato dell'immagine riportata in etichetta, due renne rosse che si affrontrano su uno sfondo stilizzato di brughiera.

Pale Ale Special Dry Hopping Edition è un'edizione speciale di birra doppio malto (6,5° alc) del birrificio di Nervesa della Battaglia (Treviso) ad alta fermentazione, corposa, amaro medio (22 Ibu) e dal gusto rotondo. Merito anche della tecnica dry hopping che prevede un'aggiunta finale di luppoli (Mandarina Bavaria, Cascade, Styrian Wolf, Mosaic) per estrarre al massimo aromi e profumi degli stessi (agrumati e fruttati). Di colore dorato, presenta una schiuma compatta e persistente. Disponibile in bottiglia 33 cl, si abbina ottimamente a snack a base di carne di maiale (arista, alla brace), oltre a macedonie di frutta e dolci speziati delle feste invernali come il Panettoni gourmet dell'azienda capofila Hausbrandt Trieste 1892 (Délice all'arancia, Cioccolato Bianco e Caffè, Glassato alla Nocciola).

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome