Star della miscelazione cercasi

concorsi –

A metà aprile scadono le iscrizioni per partecipare alle selezioni italiane di The Mixing Star, sfida internazionale per barman organizzata da Disaronno

Sul podio della finale italiana del 2010 sono saliti tre indiscutibili talenti come Leonardo Leuci dello Speakeasy di Roma (nella foto con Gaia Bermani Amaral), Mattia Pastori (oggi bar manager all'Hotel Armani di Milano) e Mario La Pietra, adesso al Bassoon bar del Corinthia Hotel di Londra. Dopo il successo della prima, torna The Mixing Star, il concorso internazionale promosso da Illva Saronno e rivolto ai bartender professionisti chiamati a esaltare il carattere del famoso liquore con un cocktail originale. Quest'anno la competizione si svolge in 12 Paesi: Italia, Usa, Gran Bretagna, Olanda, Germania, Grecia, Russia, Canada, Messico, Spagna, Francia e Australia. Chi intende partecipare alle selezioni italiane ha tempo fino al 15 aprile. Entro quella data è possibile registrarsi sulla pagina www.themixingstar.com e postare la ricetta. Se, e solo se, la ricetta originale sarà selezionata verrete contatti per partecipare ai casting live che si svolgeranno il 21 maggio a Milano e il 24 maggio a Roma. Durante la prova i concorrenti dovranno preparare, oltre al loro signature cocktail, un classico Disaronno Sour. Chi vince partecipa alla finale mondiale di Berlino, dove avrà l'opportunità di aggiudicarsi un viaggio a Mumbai nei mitici studi di Bollywood.

CONDIVIDI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here