Più determinate che mai le donne dietro al banco

L'editoriale del numero di aprile 2021 di Bargiornale firmato dal direttore Rossella De Stefano

pensiamo al nostro futuro
Rossella De Stefano, direttrice di Bargiornale

Esiste un modo per fare impresa al femminile? Un modello di business più inclusivo (quello femminile) e uno più competitivo (quello maschile)? A guardare i numeri, le donne nel mondo del fuori casa sono più che mai agguerrite e possono contare su un discreto esercito: nel terzo trimestre del 2020 sono 100.043 le imprese del settore gestite da donne, pari al 29,4% (fonte: Fipe).

La copertina di aprile 2021 di Bargiornale

Eppure la crisi determinata dal Covid e che ha investito i pubblici esercizi ha colpito in maniera maggiore le donne, con un calo del 42,8% delle iscrizioni di nuove imprese in rosa. Di più: un’indagine condotta da Unioncamere nel mese di ottobre 2020 su un campione di 2.000 imprese manifatturiere e dei servizi, ci racconta che, oltre alla mancata natalità di imprese al femminile, le donne d’impresa mostrano di avere maggiori problemi di liquidità (lo dichiarano il 38% delle imprenditrici a fronte del 33% degli imprenditori) e di approvvigionamento delle forniture (30% contro 23%) e, lamentano, più vincoli nell’accesso al credito (18% contro 15%).
Per contro, se di diversità dobbiamo parlare, le imprenditrici mostrano una maggiore volontà di valorizzare le competenze ed esperienze professionali, di adottare pratiche di welfare aziendale (69% vs 60% delle maschili) e di investire nella sostenibilità ambientale (31% vs 26%). Attitudini, che potrebbero rivelarsi, ora più che mai, strategiche. Senza contare tutte le doti umane rosa, compresa la determinazione (per alcuni, cocciutaggine) a non arrendersi. Doti che abbiamo messo in luce in questo numero raccontandovi le imprese e il carattere delle donne d’impresa. E continueremo nei prossimi mesi: in ogni numero il Drink Team, la nostra squadra di bartender, omaggerà le donne che hanno fatto grande la storia del bar.

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome