Kaitlyn Stewart regina del Diageo Reserve World Class

È la canadese Kaitlyn Stewart la regina dell’edizione 2017 del Diageo Reserve World Class. La barlady del Royal Dinette di Vancouver si è aggiudicata la finale globale della prestigiosa competizione dedicata all’arte della mixology andata in scena a Città del Messico, in una girandola di sfide alle quali hanno preso parte 55 bartender provenienti da tutto il mondo, tra i quali il campione italiano Mirko Turconi del Piano 35 di Torino.

In una settimana di gare, Kaitlyn ha messo in mostra le sue doti e abilità superando brillantemente tutte le prove che ne hanno segnato il cammino verso il trionfo, a cominciare dalla sfida Heat of the Moment dove, con il suo Boy named Sue, ha dimostrato di saper creare un cocktail integrando le tecniche culinarie a quelle della miscelazione.

Con Diced Pineapples, preparato per la prova Mex Eco dedicata alla consapevolezza ambientale, ha poi mostrato come anche i bartender possano trovare un approccio green al mondo della mixology.

Dopo la prima fase di gare che ha ridotto i concorrenti da 55 a 10, la barlady si è cimentata nel Lucha Libre ring, la prova a tempo che prevede la preparazione in sei minuti di sei classici della miscelazione con la possibilità di un piccolo twist personale, per poi concludere la corsa verso il titolo con la sfida Los Elementos, alla quale hanno avuto accesso solo i migliori 4 concorrenti in assoluto chiamati a realizzare quattro cocktail originali ispirati ai quattro elementi (aria, acqua, terra e fuoco).

Insieme al titolo Bartender of the Year Diageo World Class, Kaitlyn si è aggiudicata anche un contratto da Brand Ambassador di Diageo Reserve e l’ingresso come nono membro nel World Class Hall of Fame.

Le ricette di Kaitlyn Stewart

Diced Pineapples (prova Mex Eco)

Ingredienti:

1,5 oz Tanqueray No. Ten, un pizzico di fiocchi di sale marino, 0,75 oz di buccia di lime, 0,5 oz Pineapple Gomme, 1 oz Pineapple Kasu, 0,5 oz Junmai Nama Nigori Sake, 1 dash di Bittered Sling Lem-Merrikhsh bitters

Preparazione:

Mettere gli ingredienti insieme nello shaker e shakerare energicamente per 10-12 secondi. Filtrare il succo di ananas raffreddato sopra il ghiaccio.

Decorazione:

Guarnire con un pizzico di lime nero grattugiato, 2 pezzi di ananas disidratato e 3 foglie di ananas.

Spilt Milk (signature cocktail)

Ingredienti:

1,5 oz Bulleit Rye, 0,25 oz Son of Vancover Amaretto, 0,5 oz Milk Liquer, 0,5 oz Cherry Shrub, un pizzico di fiocchi di sale marino, 2 spicchi di limone, 1 dash di Apricot kernel bitter

Preparazione:

Inserire gli ingredienti nello shaker e shakerare energicamente per 10-12 secondi. Filtrare bene in una mini bottiglia di latte con ghiaccio tritato.

Decorazione:

Guarnire con un twist di limone e un biscotto allo zenzero

Boy named Sue (prova Heat of the Moment)

Ingredienti:

1,5 oz Johnnie Walker Black Label, 0,5 oz Campari, 1 oz di infuzione rapida di Pimm’s

Preparazione:

Mettere gli ingredienti nello shaker e shakerare per 12 secondi. Filtrare in un bicchiere Collins colmo di ghiaccio. Top con soda

Decorazione:

guarnire con rosmarino fiammato, rotelle di limone scottato e rametti di ananas

Detox and Tonic (prova Cocktails at Home)

Ingredienti:

1,5 oz Tequila Don Julio Añejo, 4 pezzi di ananas, 0,5 oz sciroppo di citronella, zenzero grattugiato, 0,5 oz succo di limone, gambi di citronella, limone tagliato a rotelle

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here