American Bar Recettes des Boissons Anglaises et Américaines, Frank P. Newman, 1907

Quando si parla di “Martini Cocktail” e della sua evoluzione è anche necessario fare il nome del Barman Inglese Frank P. Newman; infatti il suo manuale del 1904 rimane uno dei primi riferimenti ad una ricetta chiamata “Dry Martini”.
Frank pur essendo inglese, nasce infatti a Londra il 9 giugno del 1868, diverrà noto a Parigi, città in cui svolgerà la sua professione principalmente al “The Cosmopolitan - English & American Bar”, cocktail bar di sua proprietà. Dopo quindici anni di esperienza, più precisamente nel 1900, pubblicherà il suo unico lavoro dal titolo “American-Bar, Recettes des Boissons Anglaises et Américaines” una raccolta di 274 ricette suddivise in 5 parti: i Cocktails; i Short Drinks; i Long Drinks; i Hot Short Drinks e in ultimo i Grands Punchs.

“De barman comme celui de musicien, il ya toujours quelque du nouveau à apprendre” così scriveva Frank P. Newman "il Barman e come il Musicista, c'è sempre qualcosa di nuovo da imparare" il libro andò molto bene, tanto che a seguito delle numerose richieste, il suo manuale venne ristampato arricchendolo di ben 325 proposte, sia classiche che di nuove; non più suddivise in categoria ma elencate in ordine alfabetico, nel 1904. Un libro destinato non solo ad operatori nel settore ma anche a semplici cultori, tanto da ottenere, per una terza volta nel 1907 con 327 proposte, un’ulteriore ristampa.
All’interno del libro si possono trovare molti dei signature Cocktails di Frank P. Newman; tra cui il Frank’s Brace-Up, il Frank’s Champagne Cup e tanti altri. Tra le sue più note ricette, facili da trovare riportate in altri importanti manuali abbiamo drinks come:

Maiden's Blush:
Fill the shaker half full of broken ice and add :1 tablespoonful of Grenadine, 2 dashes of Oxygénée, 1/2 gill of Gin
Shake well and strain into a small wine- glass.

Chinese Cocktail.
1 dash Angostura, 3 dashes Maraschino, 3 dashes Curacao, 1/6 Syrup Grenadine, 1/3 Jamaica Rum.
Shake well and strain.

Diabola Cocktail.
2/3 Dubonnet, 1/3 Gin, 2 dashes of Orgeat Syrup.

Night-Cap.
I yolk of a Fresh Egg, 1/3 Anisette, 1/3 Curacao (Orange), 1/3 Brandy. Shake well and strain into a small wineglass. (Recipe F. Newman, Paris.)

Za Za Cocktail.
2 dashes of Pepson Bitters, 1/3 Nicholson Gin, 2/3 Cinzano Italian Vermouth.
Shake well, strain into cocktail glass, with a cherry.  (Recipe by F. Newman, Paris.

Buona lettura dal Bibliotecario.

Titolo: American Bar Recettes des Boissons Anglaises et Américaines

Autore: Frank P. Newman

Pubblicazione: 1907 (Terza Edizione)

Stampato da: Société française d'imprimerie et de librairie

Numero di pagine: 141

Lingua: Francese

Peso: 10,5 mb

SCARICA IL LIBRO

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome