Baritalia a Torino con il maestro del tiki, il re del Negroni e tanti superospiti

Rotta sull'aperitivo: i riflettori della nuova edizione di Baritalia sono tutti puntati sull'occasione di consumo clou per i bar serali. Obiettivo: conoscere nuove ricette, raccogliere idee e trovare soluzioni innovative per conquistare - si spera per sempre - i propri clienti. L'appuntamento per la prima delle tre tappe dell'edizione 2017 è per lunedì 20 febbraio 2017 a Torino, presso il centro congressi Torino Incontra.

Dedicheremo l'intera giornata al rito dell'aperitivo (Scopri il programma della giornata).

Ingresso libero fino ad esaurimento posti: registrati qui 

Scopri come arrivare.

Scopri dove parcheggiare se arrivi in macchina e come evitare di pagare la Ztl (se si arriva entro le 11).

I partecipanti potranno assistere a quattro masterclass d'eccezione, vedere dal vivo dieci interpretazioni dell'aperitivo per opera di 40 bartender tra i migliori d'Italia, provare alcuni dei 10 signature drink proposti da altrettante aziende tra le più importanti nel panorama liquoristico italiano, conoscere nuovi abbinamenti tra drink e stuzzichino (niente apericene a Baritalia), scoprire quali soluzioni si possono adottare per proporre l'aperitivo anche per l'asporto. Non basta: aggiungeteci un laboratorio sulla lavorazione del ghiaccio, un laboratorio sulla miscelazione a base caffè e la possibilità di incontrare e scambiare idee e opinioni con grandi professionisti di fama internazionale e centinaia di colleghi bartender.

Scambio, formazione, incontro, confronto, condivisione, ricerca, assaggio, tutto condito con un pizzico di spettacolo. Non sono ingredienti per cui vale la pena dedicare una giornata?

Non abbiamo ancora parlato dei grandi ospiti che daranno lustro alla giornata. Ecco una carrellata dei protagonisti della giuria e dei maestri di cerimonia dei dieci team che presenteranno le loro ricerche.

In esclusiva per Baritalia, arrivano dall'estero due grandi nomi della miscelazione internazionale. Direttamente da New Orleans, il personaggio considerato il massimo esperto della miscelazione tiki contemporanea, Jeff "Beachbum" Berry, ci mostrerà come nel suo locale, il Latitude 29, propone i cocktail esotici tornati di gran moda.

Il re del Negroni, Mauro Mahjoub, grande esperto di storia della miscelazione, racconterà un secolo e mezzo di miscelazione attraverso alcuni cocktail che considera immortali.

Dal passato al futuro, anzi al futurismo: Fulvio Piccinino, ovvero Mister miscelazione futurista, racconterà come questa riscoperta può trovare spazio nelle nuove drink list.

Il gran finale è riservato a Dario Comini, stabilmente da più di un decennio tra i 50 migliori bar del mondo e maestro riconosciuto di innovazione: mostrerà come fare cocktail sotto-vuoto. Una modalità di servizio che potrete sperimentare nell'open bar che servirà i signature cocktail delle dieci aziende partner.

In giuria, a valutare i drink proposti dai dieci team che si alterneranno sul palco di Baritalia, oltre ai quattro protagonisti delle masterclass ci sarà un ospite d'eccezione come lo chef Davide Scabin del Combal.Zero, chiamato a valutare la validità degli abbinamenti cibo+drink.

Le valutazioni tecniche sulle soluzioni ideate dai team in merito ai contenitori d'asporto per l'aperitivo saranno affidate a due esperti: Gianpietro Sacchi, direttore dei corsi di alta formazione per l'horeca del Poli.Design di Milano e Alberto Conti, global marketing & style manager di Goldplast.

Convinto che vale la pena partecipare?

Registrati per avere il tuo biglietto d'ingresso gratuito

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here