Scontrino elettronico: siete pronti?

Interfacciandosi con i modelli dei principali produttori di registratori telematici, assolve alle pratiche della nuova normativa sullo scontrino elettronico. È Menu, il software gestionale dei passepartout

Avanzato, completo, modulare, di facile uso e in continua evoluzione per rispondere alle sempre nuove esigenze del mondo bar, sfruttando tutte le opportunità offerte dalle tecnologie digitali. Sono i plus di Menu, il software gestionale per i locali di Passepartout, software house con base a San Marino.

Un software idoneo per ogni tipologia di locale, dal piccolo bar alle catene, grazie alla sue funzionalità, interamente fruibili anche da dispositivo mobile, che consentono una gestione snella e precisa di tutta l’attività. A partire dalla gestione evoluta del punto cassa, generando conti unici, separati, o “alla romana”, o più conti da una stessa comanda, con diverse modalità di pagamento (contanti, carta di credito, ticket), tenendo conto di sconti e maggiorazioni.

Inoltre, interfacciandosi con i modelli dei principali produttori di registratori telematici certificati, assolve a tutte le pratiche della nuova normativa sullo scontrino elettronico, monitorando, in più, lo stato dell’invio dei corrispettivi giornalieri e avvisando in caso di problemi. Così come è dotato di modulo per la generazione di file Xml per la fatturazione elettronica, per la quale l’azienda offre anche un servizio all inclusive dove tutto il processo, dall’emissione alla conservazione dei documenti, è in capo a Passepartout. Il software gestisce tutte le operazioni relative ai conti emessi (fatturazione e incasso dei sospesi, fatture riepilogative, su scontrino, fatturazione dei buoni pasto) e la parte fiscale in capo all’esercente, consentendo anche analisi dettagliate di tali dati, in modo da avere riepiloghi del venduto e degli incassi con diversi livelli di approfondimento e stampare report puntuali sull’andamento dell’attività.

Tutto in un.. Menu

Menu ottimizza la gestione del servizio, interfacciandosi con i dispositivi mobili per la presa della comanda (palmari professionali, tablet o lo smartphone del cameriere), che viene indirizzata direttamente al banco o alla cucina (se presente), evitando perdita o ritardi dell’ordinazione e riducendo i tempi di attesa.

Non meno efficaci le funzionalità di magazzino, per una gestione puntuale e accurata dello scarico di tutti i prodotti, fin al singolo ingrediente: per ognuno si può impostare quantità minima e massima di riassortimento, fornitori abituali e prezzi, fino a ottenere, sulla base dell’indicazione delle quantità necessarie per ogni proposta, il calcolo del fabbisogno (giornaliero, settimanale, ecc) per la produzione.

Altro notevole contributo riguarda la gestione del rapporto e la fidelizzazione del cliente. Il software, oltre a gestire le prenotazioni attraverso il sito del locale, consente di registrare in una scheda anagrafica le preferenze del consumatore, di assegnargli listini specifici, sconti e modalità di pagamento personalizzate e di gestire promozioni di vario tipo, fino all’invio di sms e mail. Attività ulteriormente potenziate grazie allo sviluppo dell’app My Self, personalizzabile per ogni locale, e rivolta al cliente che così può essere raggiunto con promozioni mirate, ma anche usufruire di nuovi servizi, come prenotare un tavolo, visionare il menu, ordinare e pagare direttamente dal suo smartphone.

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome