Obbligatoria l’iscrizione al REC per la somministrazione di alimenti e bevande.

Il decreto legislativo 31/03/1998 n. 114, ha abolito l’obbligo di iscrizione al REC per chi vuole intraprendere attività commerciale.



– Strutture ricettive:

Inoltre l’obbligo di iscrizione e’ stato soppresso anche per la gestione di strutture ricettive e annessi servizi turistici

– Imprese turistiche:

la legge 29 marzo 2001 n. 135 impone invece alle “imprese e professioni turistiche” l’iscrizione al Registro Imprese



Tale obbligo è comunque ancora previsto per chi desidera intraprendere attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande (bar, ristoranti, mense etc.) ed è condizione necessaria per ottenere le autorizzazioni e le licenze (rilasciate dal Comune) per l’esercizio di tali attività. (L. n. 287/91).










CONDIVIDI

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome