Lavoro festivo e retribuzione

Il Decreto Legislativo n. 66/2003 ha modificato ed integrano in parte qle disposizioni del CCNL in tema di lavoro festivo.

Il decreto prevede per le ore lavorate nelle festività, oltre alla normale retribuzione, una retribuzione maggiorata dalle percentuali previste dal CCNL per il lavoro festivo.

Ecco le principali alternative:

1) per il lavoro domenicale con riposo compensativo in altro giorno settimanale, scatta la retribuzione con la maggiorazione di festivo;

2) per il lavoro straordinario festivo ovvero prestato in giornata festiva (es. Pasqua, Pasquetta) oltre il normale orario contrattuale o senza riposo compensativo, scatta la retribuzione più la maggiorazione di straordinario festivo;

3) nel caso di prestazione lavorativa di domenica, senza riposo in altro giorno della settimana, per il mancato riposo settimanale deve essere corrisposto un risarcimento ulteriore per la gravosità del lavoro settimanale.

CONDIVIDI

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome