Sfida tra assi della tazzina nella finale nazionale di Espresso Italiano Champion

espresso

Sarà una sfida all’ultima tazzina quella che decreterà i vincitori della finale nazionale di Espresso Italiano Champion, il contest internazionale per baristi organizzato dall’Istituto nazionale espresso italiano (Inei). In palio, nei due giorni di sfida che si svolgeranno il 7 e l’8 giugno presso la Mumac Academy di Gruppo Cimbali a Binasco (Milano), insieme al titolo italiano, l’accesso, per i 7 vincitori, alla fase finale del concorso, in programma a Milano dal 26 al 28 novembre. Gara dove si confronteranno con i campioni di altri sette paesi: Germania, Bulgaria, Cina, Taiwan, Tailandia, Corea, Giappone, Tailandia.






In lizza per il titolo italiano i 17 assi della caffetteria che hanno superato la lunga trafila di selezioni che caratterizza le prime fasi del concorso, alle quali hanno preso parte centinaia di baristi da tutta Italia. Ecco i loro nomi: Lorenzo Minelli, Daniela Giordani, Michela Pilia, Stefano Cerone, Lucia Franco, Pang Hoi San, Chiara Yan Jin, Sara Trotta, Alex Maronese, Luca Nicolino, Renata Zanon, Alam Robin, Marco Marson, Paolo Rossi, Patrick Sinapi, Diego Ridjk Cattaneo, Luca Dolce.

Le regole per la finale sono le medesime applicate per la fase di selezione e prevedono che ogni concorrente prepari, in 11 minuti di tempo, 4 espressi e 4 cappuccini a regola d’arte. Ai concorrenti anche il compito di tarare l’attrezzatura, in quanto il macinadosatore a loro disposizione (Faema 3000 MD on demand; la macchina per la preparazione delle bevande sarà invece la Faema E71) non è regolato, operazione da effettuare sempre negli 11 minuti.

Le loro prove saranno giudicate da una giuria tecnica, composta da due giudici, che valuta l’abilità tecnica nella preparazione delle bevande (pulizia, pressatura del caffè, tempi di erogazione, temperatura delle bevande), e da una giuria sensoriale, composta da quattro assaggiatori dell’Istituto internazionale assaggiatori caffè (Iiac), che opera in modo blind, ovvero con assaggi alla cieca.

Nella prima giornata di gara (7 giugno) si confronteranno 9 concorrenti e nella seconda (8 giugno) i restanti 8: i primi 4 classificati della prima giornata e i primi 3 della seconda si aggiudicheranno il titolo e il pass per la semifinale internazionale.

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome