Baritalia: i nostri laboratori Un cocktail per l’Expo

Bargiornale, al fine di promuovere e diffondere la cultura del bere miscelato e dello stuzzichino italiano e i valori d’innovazione e ricerca del mondo bar, promuove un laboratorio di ricerca su cocktail e appetizer in vista della prossima Esposizione Universale di Milano.

Area
Territorio Nazionale. Sono previste quattro tappe e un gala finale.

Date
17 novembre al Lambretto Studios di Milano
1 dicembre al Tecno&food di Padova
19 gennaio al Sigep di Rimini
Fine di febbraio in una location in fase di definizione nel Sud Italia
Maggio Final Gala a Milano

Apertura al pubblico (solo operatori del settore)

Possono assistere alla manifestazione tutti i professionisti, dai bartender ai rappresentanti di aziende del settore, della bar industry. Nel corso della manifestazione si svolgeranno seminari, workshop e momenti di degustazione in aree predisposte all’interno di Baritalia. Ingresso gratuito previa registrazione

I temi della ricerca
Si confrontano, a squadre, i bartender delle aziende che supportano l’evento.

Ogni squadra è e composta da 4 bartender professionisti.

È facoltà di ogni squadra mantenere la stessa formazione per tutte le tappe o presentare a ogni tappa una squadra rinnovata in tutto o in parte.

La squadra è composta da uno speaker, o maestro di cerimonia, che illustrerà alla giuria ingredienti, preparazione e concept dei drink proposti dalla sua squadra. Ogni squadra deve presentare tre ricette:

· Un cocktail classico italiano rivisitato. A titolo indicativo: Bellini, Rossini, Tiziano, Mimosa e gli altri sparkling nazionali, Americano, Negroni, Negroni Sbagliato, Cardinale.

· Un drink classico non italiano, rivisitato con uno o più ingredienti di origine italiana.

· “Sweet drink”, ovvero un dessert drink, rigorosamente in forma liquida, ispirato ai dolci tipici delle diverse tradizioni territoriali italiane, che lo ricordino sia nell’aspetto sia nel gusto (babà, strudel, cassata, biancomangiare, panettone, panforte ecc.)

Al termine della prova di ogni squadra la giuria assegnerà un punteggio ai tre drink presentati. Il drink che avrà ottenuto il punteggio più alto entrerà a far parte di diritto della Carta dell’Expo che Bargiornale, e le sue testate collegate, promuoveranno durante il 2015. La squadra che avrà totalizzato il punteggio più alto della tappa avrà diritto a inserire anche il suo cocktail secondo classificato nella Carta per l’Expo.

Le regole d’ingaggio
· Possono partecipare ai laboratori di ricerca solo le aziende del beverage, nazionali e straniere, che operano sul territorio italiano.

· Non possono partecipare i singoli bartender, che però hanno l’opportunità di inviare la loro candidatura per fare parte di una delle squadre presenti alla manifestazione. L’indirizzo per inviare la candidatura personale, entro e non oltre il 25 ottobre, è il seguente: marketing.horeca@newbusinessmedia.it

· Ogni azienda costituirà per ogni tappa la sua squadra che deve essere composta da 4 barman professionisti di età superiore ai 18 anni.

· A ogni tappa l’azienda iscritta può cambiare, parzialmente o interamente, formazione.

· Della squadra devono far parte almeno una bartender e almeno un/una bartender sotto i 30 anni.

· Tre barman realizzeranno i tre generi di drink richiesti. Il quarto sarà lo speaker che si occuperà di illustrare le preparazioni e il concept di ciascun drink presentato.

· Al fine di promuovere la replicabilità della ricetta ogni singola ricetta (compreso abbinamento, guarnizione ecc.) non dovrà avere un drink cost superiore a 2 euro.

· Sempre al fine di promuovere la replicabilità ogni ricetta potrà essere realizzata nel tempo massimo di 5 minuti.

· Sarà cura di ogni squadra portare con sé tutto l’occorrente necessario per la realizzazione di due drink per ogni ricetta e delle guarnizioni: bicchieri, bar tools, liquori, distillati, succhi e altri ingredienti, oltre alle attrezzature necessarie.

· L’’organizzazione mette a disposizione esclusivamente ghiaccio e “freschissimi” (arance, limoni e altra frutta fresca)

· Le aziende possono rivolgersi a Bargiornale, entro e non oltre il 31 ottobre, per richiedere nominativi di bartender professionisti da inserire in squadra.

· Le ricette di tutte le squadre devono pervenire entro dieci giorni prima di ogni tappa. A titolo esemplificativo il termine ultimo per le ricette della prima tappa è fissato al 5 novembre. Le ricette devono pervenire a marketing.horeca@newbusinessmedia.it Bargiornale si riserva di chiedere una modifica alle ricette presentate qualora non fossero rispondenti ai criteri indicati.

Dinamica di gara

L’ordine di uscita avviene tramite sorteggio.

Ogni ricetta sarà giudicata singolarmente.

Il tempo di gara complessivo è di 20 minuti per team.

Le guarnizioni dovranno essere preparate in office ed ogni squadra avrà a disposizione 20 minuti. Ogni squadra dovrà portare le attrezzature necessarie per realizzare la guarnizione.

Giuria e criteri di giudizio

La giuria, composta da tre personaggi di primo piano della bar community nazionale e internazionale, valorizzerà le creazioni che più rispondono a ai seguenti requisiti: valorizzazione del territorio e delle tipicità regionali (frutta, spezie, erbe aromatiche, bibite, liquori ecc.), stile italiano (nelle decorazioni, nel bicchiere di servizio, nella mise en place, nell’eventuale side ecc.), replicabilità della ricetta (facilmente proponibile in qualsiasi bar). La pubblicazione delle classifiche sarà a discrezione di Bargiornale. Il giudizio della giuria è insindacabile.

Attribuzione dei punteggi

Criteri valori in % valutazione

Gusto incide sul 50% della valutazione del gusto del drink

Giudizio tecnico incide per il 10% della valutazione stile e corretta esecuzione.

Comunicazione e creatività 40% della valutazione della creatività e personalità

Qualora si verificasse una situazione di parità nel totale dei punteggi, varrà la valutazione gustativa più alta. In caso di ulteriore parità varrà la valutazione tecnica più' alta, in ulteriore parità si farà una prova di spareggio

Diritti e licenze

I singoli bartender partecipanti dal momento della richiesta di partecipazione ed iscrizione nella rispettiva squadra dichiarano di essere consapevoli del fatto che si impegnano a concedere a Bargiornale (New Business Media Srl) il diritto e la licenza, senza nessun compenso, di utilizzare, adattare , pubblicare, riprodurre sia la ricetta che le immagini ad essa collegate.

CONDIVIDI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here