Un giornale tutto nuovo al servizio dei professionisti del bar

Ci siamo, il nuovo Bargionale è in distribuzione e presto arriverà nel vostro locale. Un giornale tutto nuovo! A cominciare dal formato, diverso da quello dei concorrenti, e al tempo stesso più maneggevole, più facile da sfogliare. Una confezione, brossurata, ancor più elegante, e una grafica rinnovata.
«Un cambiamento dovuto per assecondare il mercato e le esigenze dei nostri lettori», ha dichiarato Antonio Greco, direttore B.U. editoria di settore, in occasione della presentazione del nuovo numero, presso la sede del Gruppo 24 Ore (Sala Collina, Via Monte Rosa 91 – Milano) alla presenza dei rappresentanti delle aziende del food & beverage.
La veste rinnovata di Bargiornale è infatti frutto dei suggerimenti delle aziende che operano in questo settore e delle indicazioni dei lettori raccolte attraverso un apposita ricerca di mercato. «Un giornale al servizio dell’impresa bar, uno strumento indispensabile per svolgere meglio il proprio lavoro – ha sottolineato Mattia Losi, direttore responsabile di Bargiornale -. In quest’ottica abbiamo ulteriormente aumentato lo spazio delle pagine rosa curate dagli esperti de Il Sole 24 Ore, dove i baristi ricevono informazioni con un taglio professionale che risponde alle loro esigenze in qualità di manager e piccoli imprenditori».
Il nuovo giornale è ora più ricco di notizie, con approfondimenti puntuali sui temi più caldi (da non perdere sul numero di giugno i servizi dedicati a carretti e chioschi mobili e alla pausa pranzo all’aperto) dando voce ai professionisti del settore. Non a caso sono ben 19 le barlady protagoniste della “rivoluzione rosa”, storia di copertina del numero di giugno. Spazio anche alle tendenze e alle novità di prodotto.
Un’ultima curiosità: una pioggia di complimenti è caduta sulla redazione appena pubblicata la nuova copertina sulla pagina di Facebook di Bargiornale. Grazie a tutti.

CONDIVIDI

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome