Scutti è Master Bartender Pilsner Urquell

Grande esultanza per Pulcherio Scutti del Ristorante La Quercia di Termoli (Cb) scelto come miglior Master Bartender internazionale per l’annuale competizione organizzata da Pilsner Urquell nello storico birrificio boemo (1842). L’affermazione è tanto più significativa se si tiene conto che in tutte le precedenti edizioni a prevalere erano stati solo publican dei Paesi nord ed est europei, dove la cultura birraria è vecchia di secoli. «Questo riconoscimento - precisa Luca Beretta, Business Unit Director di Pilsner Urquell Italia - è la conferma del crescente interesse e della migliore preparazione tecnica degli operatori italiani nei confronti del mondo della birra di qualità ben rappresentata da Pilsner Urquell».
Dopo un esame scritto, i concorrenti si sono misurati in prove pubbliche di spillatura e di presentazione (in inglese) della propria attività e delle caratteristiche della birra boema (birraperoni.it).

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome