Restyling moderno per Bitter Campari

Prodotti –

Bottiglia ed etichetta ridisegnata da Classens International per lo storico aperitivo milanese, per evidenziare caratteri come eleganza, stile e raffinatezza.

Dal 1860 a oggi, Campari ha costantemente saputo comunicare con un linguaggio grafico e stilistico all’avanguardia, anticipando tendenze e distinguendosi come prodotto sempre sulla cresta dell’onda. Per ridisegnare la bottiglia del celebre aperitivo Bitter Campari, l’azienda milanese si è rivolta all’inglese brand design specialist Classens International. Pur senza rinnegare una certa “aria di famiglia”, sono molte le nuove caratteristiche. La bottiglia ha ora un collo più lungo, spalle più slanciate, un girovita sagomato che ne migliora la presa, la scritta in basso “Campari” goffrata in vetro a rilievo. Trattata con pellicola d’argento, l’etichetta risulta più piccola ed elegante, mentre la scritta dorata “Milano” su fondo rosso, sul bordo inferiore, ne evidenzia il luogo di origine. «Con questo elegante restyling - commenta Andrea Conzonato, chief marketing officer Gruppo Campari - ribadisce ancora una volta il suo ruolo di “icona dell’aperitivo”. La nuova immagine del marchio trasmette alla perfezione i valori del brand e lo affermano nuovamente come simbolo di stile ed eleganza».

CONDIVIDI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here