Fiore tropicale per Absolut Blank Edition

Prodotti –

Nuova decorazione del californiano Dave Kinsey per la bottiglia a tiratura limitata della celebre vodka svedese del gruppo Pernod Ricard. La presentazione milanese è stata tenuta presso un noto studio tattoo.

Artista californiano di riferimento della street art, Dave Kinsey ha firmato la nuova Absolut Blank Edition, bottiglia da 70 cl in edizione limitata. Dopo aver contribuito a decretare il successo, insieme con altri 19 artisti, della precedente edizione 2011, Kinsey ha scelto per la decorazione dell’inconfondibile bottiglia in vetro trasparente della vodka svedese, di ricreare un fiore dai mille petali dagli squillanti colori tropicali.
«Siamo entusiasti del sorprendente lavoro fatto da Dave - ha dichiarato Laurent Schun, direttore marketing per l’Italia di Absolut - prima per il progetto collettivo, ora per la nuova bottiglia. Questo artista riflette perfettamente lo spirito creativo che abbiamo voluto dare all’immagine di Absolut, in grado di interpretare in maniera non convenzionale la realtà contemporanea».
Altrettanto non convenzionale è la stata la scelta della location milanese scelta da Pernod Ricard Italia per presentare la nuova bottiglia e il debutto del vulcanico brand manager Massimiliano Max Ernst (responsabile del settore vodka, tequila, gin e whiskey Jameson). In zona San Vittore, Milano City Ink è infatti una famosa galleria d’arte dedicata a tutte le forme creative ispirate al tattoo. Durante la serata i due principali tatuatori dello studio Antonio Todisco (in arte Macko) e Koji Yamaguchi hanno dato la propria personale interpretazione (su pelle) del lavoro dell’artista californiano. Per Koji il fiore che ha ispirato Kinsey fa parte della famiglia dei crisantemi che, mentre nel mondo occidentale è sinonimo di omaggio ai defunti, rappresenta in Asia invece un simbolo di longevità perché fiorisce in autunno sfidando i primi freddi. Anzi in Giappone è l’emblema della casa imperiale perché rappresentava concetti come vitalità e determinazione.

CONDIVIDI

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome