Suoli vulcanici, bianchi energici

Enologia –

Alla scoperta dei “vini di fuoco”: bianchi, eleganti, longevi e con marcata mineralità. Le zone vocate in Italia e all’estero.

Vulcani attivi, dormienti e inattivi. Nel mondo, così come in Italia, l’attività vulcanica in tempi remoti o più recenti ha fortemente condizionato la morfologia dei territori e dei rilievi circostanti, in concomitanza con le differenti ere climatiche. Da tempo l’opera dell’uomo ha tratto dei benefici interagendo con gli eventi naturali, per ottenere il massimo da terreni differenti per latitudine e microclima, tanto complessi quanto ricchi di minerali. La vite, in particolare, continua a sorprendere i coltivatori per il suo spirito di adattamento e le enormi potenzialità in cantina...

CONDIVIDI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here