Topping, basi senza lattosio e una pasta dolcesalata: le novità di Toschi per il gelato

Nuovi topping, basi per le creme e per la frutta, anche per intolleranti, e una pasta dolcesalata. Sono diverse le novità lanciate da Toschi Vignola per la gelateria professionale. Referenze che ampliano la linea Toschi - La Gelateria e dedicate alla produzione di gelati artigianali, settore in netta crescita sia in Italia sia in ambito internazionale, pensate dal gruppo modenese per aiutare gli operatori del comparto ad assecondare e anticipare le nuove tendenze di gusto.

Cominciamo dai topping, con i tre nuovi gusti, mango, cocco e amaretto, disponibili in confezioni da 900 g, che ampliano una già ricca gamma che ora conta in totale 29 referenze. Un ampio assortimento da utilizzare anche per la guarnitura e la decorazione di prodotti di pasticceria, dolci al cucchiaio, frappè, macedonie di frutta fresca, ma che trovano sempre più impiego anche nella guarnizione del caffè.

A facilitare il lavoro dei gelatai arrivano poi le nuove basi: la Base 100 Premium Toschi, una base particolarmente ricca di proteine pensata per assicurare una maggiore cremosità alle creme (il dosaggio è di 100 grammi per litro di miscela base), la Base 50 Frutta Premium, ideale per la preparazione di gelati alla frutta dal perfetto equilibrio, e la Base Frutta Più senza lattosio, un prodotto che si caratterizza per l'assenza degli allergeni del latte che consente di proporre nel proprio locale gelati anche a chi ha problemi di intolleranze o di allergie a questo ingrediente.

Ultima novità è la Pasta al caramello e burro salato, un mix dolce/salato studiato per soddisfare i palati più esigenti e gli operatori che puntano sulle nuove tendenze di consumo.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here