Fedeltà al brand anche al bar

Snacking –

Dare visibilità ai prodotti con oggetti promozionali e stumenti professionali originali: la ricetta Del Monte

Un prodotto nuovo, presentato in modo originale e diverso, cattura l'attenzione del cliente e lo spinge a ripetute consumazioni. «Nell'ambito del canale horeca dove, a differenza di quanto avviene a scaffale, il consumatore non ha la diretta visibilità del prodotto, la vastità di gamma di oggetti promozionali e di strumenti professionali costituisce uno degli elementi del successo del marchio - afferma Elisa Galaverna, responsabile marketing di Sirea -. Ad esempio per Del Monte (di cui l'azienda è marketing partner per i succhi di frutta, ndr) la gamma di articoli a supporto della vendita si è arricchita di nuovi oggetti per il servizio, dalla tovaglietta in ppl al bicchiere in carta per il consumo on the go». Tra gli strumenti professionali è stata lanciata la frigovetrina a pozzetto, che riproduce una grande lattina, ed è in fase di ultimazione un ricettario rivolto agli operatori. Infine, per tutto il mese di maggio il marchio Del Monte è stato oggetto di comunicazione dinamica e di affissioni metropolitane a Milano, Roma, Torino, Genova e Napoli. Un'intensa attività di comunicazione a sostegno di un'ampia gamma di prodotti. L'offerta per il canale bar è composta da 18 referenze suddivise in Succhi 100%, Gli Speciali, I Nettari e il Pineapple Crush. «È interessante osservare - conclude Galaverna -, le diverse performance dei gusti nei vari periodi dell'anno: in estate sono ai primi posti ananas, mango e tropical, da settembre crescono arancia rossa, mela verde ecc. In fase di scelta sono sempre più considerate esigenze salutiste, nutrizionali ed anche funzionali: caratteristiche che il cliente riscontra nel materiale promozionale e di comunicazione».

CONDIVIDI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here