Snack a ogni ora con Eurochef

Preparare velocemente cibi di qualità da prodotto fresco o surgelato, in locali privi di cucina e non attrezzati. Con questo obiettivo è nata nel 1992 la Eurochef di Modena che nel corso degli anni ha progettato, prodotto e distribuito in Italia ed Europa (30%) oltre 15mila macchine automatiche, dalle friggitrici alle cuocipasta, a cui si sono aggiunti forni e vetrine (eurochef.it).
«I nostri prodotti nascono e sono interamente costruiti in sede – precisa Gabriele Manara, fondatore e presidente Eurochef – e, grazie ai brevetti originali, si distinguono per una serie di caratteristiche uniche, rispondendo a concetti come ergonomia, semplicità d’uso, facilità di pulizia, affidabilità».
Il prodotto di punta è costrituito dalle friggitrici, poco meno del 50% della produzione totale, con una gamma articolata per capacità di carico, a una o due vasche. In particolare non richiedono cappa di aspirazione perché, grazie all’originale sistema interno a condensazione, riducono fumi e vapori in semplice acqua di scarico.
«Una macchina come Pom’ Chef per esempio – osserva Gabriele Manara – può essere gestita anche da personale non specializzato e può preparare a qualsiasi ora, rapidamente e nella quantità voluta, una serie di snack caldi come patatine, crocchette, mozzarelline, anelli di cipolla, alette di pollo, cotolette, olive ripiene. Basta inserire il prodotto da cuocere nel portello di carico, 300 o 600 g alla volta a seconda del modello, selezionare il tempo desiderato e aspettare al massimo qualche minuto che il prodotto sia pronto».
Grazie alla semplicità di progetto, le macchine Eurochef non hanno parti soggette a manutenzione programmata o a sostituzione periodica e sono di facile uso e pulizia.
Eurochef può vantare un accordo di collaborazione con un protagonista del settore patate e snack surgelati come McCain che ha riconosciuto l’ottima qualità del procedimento di cottura e del prodotto finito.

CONDIVIDI

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome