L’Italia del dolce conquista Parigi: primi al Mondial des Arts Sucrés a Parigi

I professionisti italiani dell'arte dolce salgono sempre più in alto e si aggiudicano il titolo di Campioni del mondo, vincendo il Mondial des Arts Sucrés al Concours International mixte de haute pâtisserie, che si è svolto nelle giornate della fiera Europain e Intersuc, a Parigi.
Un prestigioso titolo conquistato dal team italiano - che come nazione partecipava per la prima volta alla gara - composto da Sara Accorroni e Bruno D'Angelis, allenati con grande impegno e determinazione alla vittoria dai noti maestri pasticceri Roberto Rinaldini e Davide Malizia (nelle foto, due elaborati del team italiano).
dcc1ec107a493ca241e32fee70900a1e 56ca3a34c4464f9c4badcfb97276dca2
Una vittoria che acquista ancora più valore, se si conosce la difficoltà della sfida: 4 giorni di prove, 20 ore di lavoro per ogni squadra, 9 creazioni da realizzare sul posto, con ben 16 coppie in gara, provenienti da tutto il mondo.
Un grande successo che, come dice Roberto Rinaldini: «...dimostra ancora una volta quanto l'Italia sia cresciuta negli ultimi anni».

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome