Techfood moltiplica le chance fuori casa

Si sono da poco spenti i riflettori sulle celebrazioni ufficiali dei primi vent’anni di Techfood by Sogabe, l’azienda di Castelnovo di Sotto (Re) specializzata nella produzione di apparecchiature e alimenti per il fuori casa. La Crêperie, La Cialderia, La Grattachecca sono le macchine con cui ha mosso i primi passi tra il 1992 e il 1994. E la serie di novità lanciate sul mercato sono state numerosissime, fino a Choco Kebab, un cremino piemontese in versione maxi da consumare al tavolo e on the road, yo4me, il sistema per realizzare in pochi secondi coppette di yogurt gelato variamente farcito e, ultima nata, in fase di presentazione al mercato, Sushi Pizza, che unisce in modo originale due protagonisti della cucina nipponica e italiana.  

Non appiattire l’offerta
Tutto questo in un periodo in cui i consumi globali nel fuori casa sono in calo (dati Fipe indicano un -11% nel periodo 2011-2007), ma non per questo vedono il consumatore distratto nei confronti di ciò che mangia.
È una realtà dinamica che sollecita un’offerta altrettanto vivace: «La propensione al cambiamento è stata e sarà il piano di appoggio del nostro sviluppo – afferma Angelo Iori, presidente di Techfood -. Le abitudini e gli stili di consumo si modificano continuamente: il nostro impegno è coglierle con tempestività e realizzare prodotti che permettano agli operatori di assecondare le richieste del mercato».
Differenziare, infatti, è ormai un obbligo: se il cliente frequenta un locale che ha un numero limitato di proposte, in breve le esaurisce ed entra in un “solito” che non lo appaga. Al contrario, il fatto di poter contare su una continua alternativa è un importante punto di forza per il bar o il ristorante. Lo sforzo è anche quello di dare all’offerta un’immagine accattivante, in grado di valorizzarla e promuoverla.
Per richiamare l’attenzione soprattutto dei giovani l’azienda si avvale dei social network: lo strumento più rapido per raggiungere i consumatori e richiamarli al punto vendita. Diventare amici di Techfood o cinguettare su Twitter (@TechfoodSogabe) significa scoprire un mondo più che mai dinamico e ricco di spunti per ogni esercizio.

CONDIVIDI

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome