Ristorazione Collettiva gennaio-febbraio 2011

Archivio Cover Horeca –

il punto  9       L’isola felice dei prodotti biologici Anche nel 2010 si è confermato un settore vitale, in controtendenza rispetto all’andamento del mercato alimentare. Dopo aver fatto registrare crescite importanti nel canale domestico, la sfida che il bio dovrà vincere nel prossimo futuro è quella di aumentare la propria presenza anche nel fuori casa  notizie  10   Panorama  16   Business…

il punto 



9       L’isola felice dei prodotti biologici


Anche nel 2010 si è confermato un settore vitale,
in controtendenza rispetto all’andamento del mercato alimentare. Dopo aver fatto registrare crescite importanti
nel canale domestico, la sfida che il bio dovrà vincere
nel prossimo futuro è quella di aumentare la propria presenza anche nel fuori casa
 


notizie 


10   Panorama 


16   Business 


20   Techno 


22   Food & beverage 


strategie 


26   Expo 2015, qualità e sostenibilità: tre sfide per il futuro


Ne hanno discusso i relatori che hanno accettato il nostro invito a partecipare al primo Summit delle imprese fuori casa, evento che ha fatto il punto sugli scenari competitivi che attendono, a breve e medio termine, le aziende e gli operatori del mondo dell’horeca 


30   Sette motivi per scegliere bio


Salute, qualità, resa e altre quattro ragioni fanno interessante il ricorso a prodotti bio nelle mense. Parola di operatori del settore e fruitori del servizio 


34   Il vending chiede più fiducia al consumatore


Migliorare la percezione qualitativa da parte del cliente, fargli accettare che a una qualità molto migliorata debba corrispondere un prezzo adeguato, creare utili sinergie con il canale horeca: sono questi i passaggi che la distribuzione automatica dovrà affrontare a breve. Lo afferma il presidente di Confida, Lucio Pinetti 


formule 


38   Una sede nuova di zecca per Quanta Stock&Go


Seimila metri quadrati con impianti all’avanguardia per la piattaforma di distribuzione di materie prime destinate alle cucine di CIR food. Un modello gestionale che incentiva i rapporti di filiera 


40   Panino Giusto inaugura una nuova fase


Il nuovo amministratore delegato, Antonio Civita, punta ad ampliare la presenza sul territorio e a rafforzare la comunicazione con la clientela. Nel rispetto di quell’attenzione ai dettagli che ha portato l’insegna a un successo ormai più che trentennale e che oggi diventa addirittura il motto aziendale 


44   A pranzo nella Stazione Centrale


Lo scalo milanese, ripensato un po’ come uno shopping center, offre oggi un’offerta diversificata anche nel settore food & beverage. Per soddisfare le necessità dei viaggiatori, ma non solo  


46   Barbacoa, per carnivori e appetiti robusti


Per quanto riguarda i primi è ovvio: quello aperto a Milano è il primo locale italiano di una celebre catena brasiliana di churrascarias. Ma essere “buone forchette” aiuta a godere al meglio della proposta, dato che la formula è quella del rodízio:


tradotto in italiano “tutto quello che riesci a mangiare” 


innovazioni 


50   Golosità senza glutine


La nuova Millefoglie Ds è ideale per la creazione di ricette salate e dolci: dalle pizzette ai salatini, dagli strudel alle torte rustiche 


52   Il cuoco, cercalo su internet


Utilizza la Rete chefbureau.com, il portale creato per essere il luogo d’incontro tra domanda e offerta di lavoro nel mondo food & beverage. Nato dall’idea di una head hunter siciliana, mette in contatto aziende e professionisti dei settori ristorazione, hotellerie, industria alimentare, catering, distribuzione 


spunti & appunti


54   In agenda 


58   Soluzioni 


60   Leggi 


62   Da leggere, da guardare 


64   Abbiamo parlato di...


 


CONDIVIDI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here