Birra in bottiglia, regina al bar secondo i dati Nielsen

Birre in bottiglia sul bancone (Assobirra)

Più positivo il trend a volume della birra confezionata rispetto a quella alla spina: +6,5% contro +4,2%. A valore, gli andamenti si invertono: +7,8% verso +8,3%.

Buone nuove per il mercato della birra. Il segmento nell’horeca vale circa 4,8 miliardi di euro per 0,5 miliardi di litri, in crescita di +5,4% a volume e +8,1 a valore (totale on trade, anno terminante novembre 2015). La positività dell’ultimo anno è sostenuta in particolare da una stagione estiva più calda e più lunga dell’anno precedente. La crescita a valore invece è stata condizionata sia da una buona performance del segmento delle specialità, che hanno un prezzo medio maggiore della media del mercato, sia dall’aumento dell’accisa a inizio anno e quindi dei prezzi al consumo.

Bene nei bar diurni
La birra confezionata rappresenta il 53% dei volumi e il 42,6% a valore contro il 47% dei volumi della birra alla spina e il 57,4% a valore. Leggermente più positivo il trend a volume della confezionata rispetto alla spina: +6,5% e +4,2%. A valore, gli andamenti si invertono, rispettivamente +7,8% e +8,3%.
A livello di canali, i bar (diurni+serali) canalizzano il 52,8% delle vendite a volume e la ristorazione il restante 47,2%. Relativamente alle singole aree geografiche, la spina si caratterizza per una maggiore allocazione al Nord (area 1+2 = 73,1% vendite volume), rispetto alla confezionata che è più concentrata al Sud (area 4 = 43,1% vendite volume).
Più in dettaglio, alla crescita della birra confezionata partecipano su tutto il territorio nazionale sia il canale bar (+4,9%) che la ristorazione (+8,4%). La birra alla spina invece performa meglio nel canale ristorazione (+8,4%) e le vendite rimangono stabili nel bar. Tra le aree si conferma la dinamicità dell’area 2 (+10,0%), seguita dall’area 3 (+9,5%). Alla stabilità dell’area 4, si contrappone il calo dell’area 1 (-5,3%). Foto courtesy Assobirra.

CONDIVIDI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here