Bartender’s Guide 1947 (Trader Vic)

Titolo: Bartender's Guide (Trader Vic)

Autore: Trader Vic with drawings by Ray Sullivan

Editore: Garden City Books

Anno: 1947

Alla fine degli anni Sessanta la cultura o moda tiki era all’apice del suo splendore. Mentre Elvis Presley si preparava a interpretare Blue Hawaii, in tutti gli angoli del globo proliferavano locali dove si respirava un’atmosfera polinesiana: solo Trader Vic aveva aperto ben 25 ristoranti. E proprio Victor Jules Bergeron Jr. (1902 - 1984), soprannominato appunto Trader Vic, con i suoi locali e i suoi drink, può essere considerato, con Ernest Raymond Beaumont Gantt (Donn Beach), l’artefice della nascita e della fortuna mondiale del tiki stile.

Il buon Vic ci ha lasciato alcune pubblicazioni sul suo lavoro di bartender e imprenditore. Dopo due anni dall’uscita del suo primo libro, Trader Vic's Book of Food and Drink (1946), ecco che arriva alle stampe Bartender's Guide, un nuovo manuale dedicato esclusivamente alle bevande miscelate. Una vera e propria bibbia dei classici della miscelazione, in particolare dei Tiki Drink.

Il manuale, a differenza di molte pubblicazioni del passato, si apre con una serie di paragrafi dedicati ai bartender, nei quali Vic affronta argomenti quali la liquoristica, il ghiaccio, le tecniche di miscelazione. Per poi passare a illustrare numerose ricette di bevande miscelate, suddivise tra le varie categorie degli american drinks: Cobblers, Collins, per fare qualche esempio, senza tralasciare gli Swizzles. All’interno del libro si possono trovare diverse chicche, come le ricette di cocktail quali il Matador un drink simile al Margarita, il Fog Cutter o il Adios Amigos, tra le quali molte che hanno come ingrediente l’italianissimo Campari Bitter, come il Gloria Cocktail, il Lucien Gaudin Cocktail o il Raidime Cocktail. Buona Lettura dal vostro Bibliotecario.

Richiedi la password per scaricare il libro
Hai già la password? Clicca qui per scaricare il libro

CONDIVIDI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here