San Miguel lancia la sua prima birra senza glutine

San Miguel Gluten Free è la prima birra prodotta da Mahou San Miguel per le persone intolleranti al glutine.

A spingere l’azienda spagnola a creare questo nuovo prodotto è stata infatti la volontà di rispondere alle esigenze di tutti coloro che, affetti da celiachia, non vogliono comunque rinunciare a gustare una buona birra. Non a caso, durante l’intero processo di ricerca e sviluppo, la società ha collaborato con Face, la federazione spagnola delle associazioni dei celiaci, che ha certificato la proprietà di questa birra con un numero specifico che si può vedere su tutte le bottiglie.

Dal colore dorato e dall’aspetto brillante, con un contenuto di alcol pari a 5,4% in volume, la nuova birra è a tutti gli effetti una San Miguel Especial, prodotta però con un metodo innovativo messo a punto dai tecnici dell’azienda che, pur rendendola adatta per le persone affette da celiachia, non le fa perdere le peculiari caratteristiche organolettiche “dell’originale”.

Presenta, pertanto, un aroma pulito e fruttato, con morbide note di luppolo e lievito e un gusto leggermente amaro, ma ben bilanciato e con un finale fresco.

Caratteristiche che consentono di gustarla anche in abbinamento a pesce, frutti di mare, crostacei o a carni succulente.

Disponibile in bottiglie da 33 cl, che riportano il simbolo della “Spiga sbarrata”, che a livello internazionale identifica i prodotti senza glutine, la San Miguel Gluten Free per ora è commercializzata esclusivamente in Spagna e in Italia.

Per quanto riguarda il nostro paese, la nuova birra ha ottenuto la certificazione dell’Associazione italiana celiachia che l’ha inserita nel catalogo Prontuario Aic 2016.

CONDIVIDI

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome