I Ristoranti del Buon Ricordo per i 150 Anni dell’Italia

Promozioni –

Sono 122 Le Ricette raccolte in un apposito volume dedicato ai 150 anni dell’unificazione italiana, politica e gastronomica. Il piatto commemorativo in ceramica riporta l’immagine di una fronda di corbezzolo con i tre colori della bandiera italiana.

A chiusura delle iniziative per l'anniversario dei 150 anni dell'Unità d'Italia, l'Unione Ristoranti del Buon Ricordo ha presentato un elegante e maneggevole ricettario con 122 proposte ispirate a fatti e personaggi dal Risorgimento in poi. Alcune sono state create per l'occasione dai ristoratori aderenti all'Unione, di cui è presidente Ovidio Mugnai (Hotel Villa Carlotta di Belgirate, Vb), altre fanno parte da tempo della tradizione gastronomica, altre ancora sono state recuperate per l'occasione. Su tutte, da ricordare lo Stoccafisso in umido con patate, piatto prediletto da Giuseppe Garibaldi che lo reclamava anche quando era in esilio a Caprera. Le Ricette sono corredate da note e aneddoti storici, oltre che dall'abbinamento più indicato con un vino. A fare da corollario, il divertente saggio “L'Unità d'Italia da Garibaldi all'Artusi” di Francesco Soletti che ripercorre le tappe dell'unificazione a tavola, riscoprendo analogie e varianti gastronomiche di cui è ricca tutta la Penisola. Terzo volume della collana dei Ricettari del Buon Ricordo, l'opera si compone di 225 pagine e si trova presso i ristoranti associati.
Corbezzolo tricolore
Sulla copertina di "Le Ricette del Buon Ricordo per l'Unità d'Italia" è stato ripreso il piatto in ceramica commemorativo dell'evento stesso che riporta una fronda di corbezzolo. Pianta spontanea mediterranea dalle qualità balsamiche e terapeutiche, il corbezzolo è stata identificato dal poeta Giovanni Pascoli come l'albero italico per eccellenza, visto che associa i tre colori della bandiera: il verde delle foglie, il bianco dei fiori e il rosso delle bacche. Realizzato in collaborazione con il Touring Club, il piatto è un'altra magnifica opera della storica Ceramica Artistica Solimene di Vietri sul Mare (Salerno) ed entra a far parte della ricca collezione di Piatti del Buon Ricordo: 123 quelli in corso, 597 quelli fuori corso (creati per occasioni speciali). Una produzione talmente ricca che alimenta un fiorente scambio tra collezionisti e che ha dato vita a un'apposita associazione (sito compreso). Ricordiamo che all'Unione dei Ristoranti del Buon Ricordo aderiscono 109 locali in Italia, più 14 all'estero, ciascuno dei quali distribuisce il proprio piatto ricordo ai clienti che abbiano richiesto la ricetta tipica di quel ristorante.

CONDIVIDI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here