Storica firma del panetùn ambriosiano, l’azienda milanese presenta la nuova gamma di panettoni Duomo con farcitura, più qualche idea per gli abbinamenti al piatto.

Come l'anno scorso, lo storico marchio milanese G.Cova & C. ha presentato la nuova linea Duomo, nove ricette speciali per otto panettoni e un pandoro, realizzate con le migliori materie prime come lievito madre, burro del Nord Europa, canditi del Sud Italia, uova fresche, uva sultanina turca. Luogo dell’evento è stato il Bar, Bistrot e Shop G.Cova & C. di Milano, grande e moderno locale polifunzionale di 300 mq su tre livelli, in pieno centro storico (via Cusani 10) a due passi dal Castello Sforzesco.

  • Le tipologie linea Duomo
    Panettone Classico
    Pandoro Classico
    Panettone Pere e Cioccolato
    Panettone Marrons Glacés
    Panettone Ananas
    Panettone Gra Cioccolato con pezzi di cioccolata fondente e granella di cioccolato
    Panettone farcito con crema di pistacchio
    Panettone ai frutti di bosco
    Panettone farcito con crema al limoncello
    Da segnalare inoltre le confezioni, allegre e colorate, da quelle con incarto ruvido uso mano, a quelle di latta e alle scatole regalo, ispirate ad una originale grafica rivisitata Anni Trenta. Di recente il Panettone Classico G. Cova & C. ha ricevuto il premio Superior Taste Award iTQi con tre stelle d’oro, marchio di qualità sul gusto rilasciato da esperti, opinion leader, sommelier e chef stellati Michelin provenienti da 17 Paesi del mondo.

Abbinamenti al piatto
AI maestri pasticceri G. Cova & C. hanno studiato alcuni alcuni abbinamenti per servire le fette di panettone al piatto:
- Panettone Classico con crema pasticcera e tè English Breakfast
- Panettone Marron Glacé con crema gianduia, granella di nocciola, marron glacé e caffè marocchino
- Panettone con crema al pistacchio, abbinata a crema al pistacchio, granella di pistacchio e caffè alla G. Cova & C. (base pistacchio, caffè, crema di latte).

Adotta una Guglia
Ogni confezione di Panettone G. Cova & C. contiene una pubblicazione esclusiva realizzata dalla Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano per promuovere la campagna di raccolta fondi “Adotta una Guglia. Scolpisci il tuo nome nella storia”. L’iniziativa (adottaunaguglia.duomomilano.it) è nata dalla volontà di promuovere la conoscenza dei grandi tesori d’arte custoditi nella cattedrale milanese.
«Le due icone di Milano – afferma Andrea Muzzi, amministratore delegato di G. Cova & C. – il Duomo e il Panettone, si sono unite in questa meritoria iniziativa a sugello di una tradizione che resta immutata nel tempo, resa vivida dall’amore che ciascuno di noi ha per ciò che è di valore».

El Panetùn de Milàn
La storia del marchio G. Cova & C. inizia a Milano nel 1905 in via Amerigo Vespucci per merito del pasticcere Angelo Grioni. Sua figlia Rosa sposa un altro pasticcere, Agostino Panigada che, insieme al cognato Giovanni Cova, danno vita nel 1930 a un nuovo e più grande laboratorio di pasticceria in viale Monza 91 recuperando la ricetta originale del Panetùn de Milàn (quello lievitato basso). Nasce così il Panettone Classico Libbra milanese da 1.120 g. incartato a mano e legato con uno spago. Nel 2009 il marchio viene acquisito dalla famiglia Muzzi che, attraverso l’impegno dinamico di Andrea Muzzi, nominato amministratore delegato della società G. Cova & C., lo rilancia alla grande, pianificando l’apertura di altri locali monomarca (facebook.com/GCova-C).

Panettone anche nell’aperitivo
Un originale impiego del Panettone G. Cova & C. è stato messo a punto dal bartender internazionale Oscar Quagliarini con la ricetta per aperitivo “G. Cova & C. Shake”. Un Panettone Classico Libbra Milanese da 1.120 g viene messo a macerare con un un litro di Campari ghiacciato, successivamente torchiato e filtrato attraverso filtri da aromificio, pulito nuovamente con procedimento fat washing, quindi messo in freezer e lasciato riposare.

CONDIVIDI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here