Modern American Drinks

Autore: George J. Kappeler
Editore: The Merriam Company - New York
Anno: 1895

Signori, "Modern American Drinks" è un gioiello che arriva dritto dritto dalla Golden Age. Dell'autore, George J. Kappeler, sappiamo che svolse la sua attività, nel periodo Pre-Proibizionismo,  in uno dei migliori alberghi di New York : l’ Holland House Hotel, un luogo di grande charme.

Probabilmente fu qui che elaborò e propose molti drink che nel 1895 raccolse nel suo unico manuale.

Il libro inizia, dopo averne elencato le caratteristiche, con una curiosa nota sull’assenzio: “Attenzione l’abuso di assenzio è dannoso. Non servitelo a meno che lo richieda il cliente". Se la vostra passione è l’Old-Fashioned Cocktail, qui lo troverete una delle sue prime apparizioni pubbliche.

Il libro ospita twist interessanti sull'Old Fashioned con sostituzioni a base di brandy, Holland e Tom Gin.
Tante le pietre miliari: Widow’s Kiss, il Ford Cocktail senza dimenticare drink come il Princeton, Harvard e Il Yale Cocktail: un tributo alle due celebri università Americane.Secondo lo scrittore Charles H. Baker, autore nel 1939 di “Gentleman’s Companion” il modo migliore per eseguire un Cuba Libre” è spremere il lime all’interno del bicchiere con un muddler così da estrarre gli oli essenziali del frutto.

Una tecnica che già George J. Kappeler utilizzava per preparare il suo “Brandy Collins”.

Richiedi la password per scaricare il libro
Hai già la password? Clicca qui per scaricare il libro

CONDIVIDI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here